Home Prima Pagina Adidas partner tecnico della Samb

Adidas partner tecnico della Samb

154
0

Sarà Adidas, il partner tecnico per la stagione 2021/22 dell’As Sambenedettese. L’accordo con il prestigioso brand internazionale è stato sottoscritto tramite Gtz Distribution, distributore ufficiale del marchio Adidas.
“E’ stata da subito la nostra prima scelta – sono le parole del presidente della Sambenedettese, Roberto Renzi – E siamo felici di poter vestire Adidas per la prossima stagione (con un’opzione per il 2022-23) tutti i nostri atleti e i vari staff. Un brand questo che non ha bisogno di presentazioni e che fonda la sua filosofia su quelli che sono i valori fondamentali del mondo dello sport come rispetto, collaborazione, integrazione e appartenenza, solo per citarne alcuni. Ho apprezzato molto poi la politica green dell’azienda che nell’anno in corso punta a realizzare il 60% della propria produzione con materiale riciclato grazie all’importante partnership con l’organizzazione ambientale Parley for the Oceans. A nome dell’A.S Sambenedettese do il più caloroso benvenuto al nuovo partner tecnico”.

“Gtz Distribution è orgogliosa di inaugurare la partnership con la Sambenedettese – le parole dell’amministratore delegato dell’azienda veneta, Patrick Zecchinel – Raramente si trovano sul mercato realtà calcistiche così attente all’utilizzo del marketing e della comunicazione.

La visione comune di Gtz e Sambenedettese si basa sulla consapevolezza delle potenzialità enormi – in termini di immagine, soccer-brand identity e merchandising – che può generare l’atto di scegliere un partner tecnico come Adidas.

Oggi il sistema calcio deve evolversi in senso aziendalistico, se si vuole competere con i campionati esteri e non si potrà farlo senza l’immagine e la forza mediatica dei Big Brands. Per questo GTZ già nel lontano 2015 ha scelto con successo in controtendenza (in un mercato italiano votato al no brand economico) come proprio slogan: “Only the prestigious ones”, ossia di vestire solo con i top brands e solo società sportive gloriose ed innovative”.