Home Cultura & Spettacolo Ascoli Piceno e Provincia Da martedì 10 agosto “Estate in piazza 2021”: musica teatro...

Da martedì 10 agosto “Estate in piazza 2021”: musica teatro cabaret per 6 serate gratuite al Paese Alto di San Benedetto del Tronto

587
0

SAN BENEDETTO –  Si chiama  “Estate in piazza”, e prende il via stasera, al paese alto di San Benedetto del Tronto, in piazza Bice Piacentini, la serie di eventi allestiti dal Comune di San Benedetto del Tronto e l’Associazione Arte Viva, con il patrocinio di AssoArtisti (settore Adriatico), con la collaborazione dell’Associazione Amici del Paese Alto e Comitato di Quartiere.

Propongono sei serate di musica, teatro cabaret per tutti i gusti, dall’ingresso  gratuito, a prenotazione obbligatoria e previa esibizione “green pass” (obbligatorio da 12 anni in poi per spettacoli, anche all’aperto)

IL PROGRAMMA:

Martedì 10 agosto: GRUPO SAMBA RIO quartet. Nasce da un’idea di Bruno Marcozzi, Michela Farinelli e Mattia Parissi, che decidono di condividere​ le loro esperienze ed il loro entusiasmo per la musica​ dando vita ad un progetto che ha come punto di incontro la passione per il Brasile. Sarà presente anche Matteo Grandoni al basso. Il repertorio ripercorre la cultura tradizionale brasiliana attraverso le inconfondibili sonorità che la contraddistinguono – bossanova, samba, samba canção, frevo, baião, ecc. -, con l’intento di far conoscere una piccola parte della grande varietà musicale di questo popolo. I brani proposti, infatti,​ sono quelli dei più grandi autori brasiliani, da Jobim a Caetano Veloso, da Gilberto Gil a Ivan Lins, ​come anche quelli delle migliori ​interpreti, Simone Bittencourt de Oliveira, Gal Costa, Rosa Passos, Nana Caymmi, Maria Rita​ e molte altre.

Link prenotazioni gratuite: https://www.eventbrite.it/e/163336089641

Mercoledì 11 agosto: TRIO GIALESE . E’ composto da Giacomo Lelli (flauto), Alessio Giuliani (violino) e Sergio Capoferri (fisarmonica) e nasce nel 2019. La versatilità del trio fa si che possa proporre un repertorio vasto e variegato che spazia dalla musica classica alle colonne sonore dei vari colossal e film, senza tralasciare i più importanti tributi a vari artisti e compositori.

Link prenotazioni gratuite: https://www.eventbrite.it/e/163338452709

Martedì 17 agosto:  “FRANCESCA DA RIMINI… tragedia a vapore” a cura della compagnia teatrale “GLI O’SCENICI” (con la partecipazione della danzatrice Amar Shain)

La trama è quella ingenuamente infallibile di Petito: gli attori di una compagnia ‘italiana’ che la sera in cui si svolgono i fatti stanno per recitare la vera tragedia ‘Francesca da Rimini’, litigano tra loro e abbandonando il teatro. I tre attori comici napoletani che con la lingua italiana poco hanno a che fare, sono costretti a provare per recitare, la sera successiva, la tragedia. Ai poveri e simpatici comici non resta altro che lasciarsi andare al proprio destino: cominceranno a provare con l’aiuto di un suggeritore un po’ “scemotto”.

Link prenotazioni gratuite: https://www.eventbrite.it/e/163350572961

Mercoledì 18 agosto ANGELO CARESTIA SHOW (cabaret, imitazioni, risate) Possiamo tranquillamente definire Angelo Carestia un comico a 360°: durante lo show potrete assistere a: barzellette, cabaret, canzoni, e soprattutto le imitazioni, che sono straordinarie. Per Angelo Carestia “Cabaret” vuol dire, vassoio, servizio, cioè servire la risata al pubblico presente in qualsiasi modo, e lo fa davvero con grande maestria. Passando da una parte iniziale con un Cabaret fresco e di attualità dove si toccano velocemente i vari luoghi comuni della nostra società attuale, entrando in sintonia con gli spettatori, per andare gradualmente a visitare con le imitazioni (veri e propri cavalli di battaglia) quelli che sono i famosi vip e cantanti tra i più noti.

Ma lo spettacolo si colora anche dei luoghi e costumi dell’Abruzzo, quando si comincia a parlare dei termini curiosi dei dialetti locali a cavallo delle due regioni Marche e Abruzzo, e raggiungono il loro culmine quando fa l’ingresso “Lisandro”, tipico personaggio che rappresenta un signore anziano vissuto sempre in campagna, e che racconta le vicissitudini del suo piccolo mondo antico ai piedi del Gran Sasso; uno spettacolo tutto davvero esilarante!

Link prenotazioni gratuite: https://www.eventbrite.it/e/163339658315

Giovedì 19 agosto: DAVID MAZZONI trio concert. Gran finalista della nota trasmissione TV Italia’s Got Talent, che ha ricevuto i complimenti in diretta addirittura da Andrea Bocelli.

Il 39enne marchigiano, che fa tutt’altro lavoro prevalente (netturbino) ma con un talento sconfinato per la lirica, si è esibito sul palco del celebre programma televisivo. Nella tappa di selezione (stravinta), ha messo i quattro giudici, Federica Pellegrini, Frank Matano, Joe Bastianich e Mara Maionchi, tutti d’accordo strappandogli “quattro sì” ed andando alla finalissima.

Il pubblico è andato in visibilio con una standing ovation appena le sue corde vocali hanno iniziato a vibrare e per David, da ogni angolo d’Italia, sono arrivati soltanto complimenti. “Una persona comune con un talento fuori dal comune”, sono le parole di Matano e che ricalcano alla perfezione il protagonista di questa avvincente storia.

Il 19 agosto sara’ possibile ascoltarlo, accompagnato da due valenti musicisti, facendo gustare grandi successi nazionali e internazionali, portati al successo dai più grandi tenori di tutti i tempi.

Link prenotazioni gratuite: https://www.eventbrite.it/e/163342442643

Venerdi 20 agosto: “Ho un sassolino nella scarpa – l’irresistibile richiamo dello SWING!” . E’ uno spettacolo di Musica – Teatro che utilizza queste due forme d arte per raccontare le canzoni dello Swing italiano nato durante gli anni della seconda guerra mondiale. Le canzonette, come venivano chiamate allora, erano scritte allo scopo di intrattenere, di divertire, di far sognare una sorta di scacciapensieri per donare spensieratezza in una congiuntura tanto difficile. Proprio in queste canzonette si possono riconoscere le influenze straniere, in particolar modo quelle jazzistiche che arrivano dall’America attraverso la radio e i dischi. Il progetto ha, quindi, lo scopo di valorizzare uno Swing “made in Italy” che non ha niente da invidiare a quello americano, consapevoli che abbiamo un patrimonio musicale da salvaguardare, una eredità da trasmettere e condividere una memoria storica da non perdere.

Link prenotazioni gratuite: https://www.eventbrite.it/e/163351575961

INFORMAZIONI VARIE:

Gli eventi, con posti a sedere non numerati, si svolgeranno in ottemperanza alle misure della normativa Anti-Covid, previa prenotazione obbligatoria ai link sopra indicati e successiva registrazione all’arrivo.

In base all’ultimo decreto legge n.105 del 23.07.2021, anche per gli spettacoli all’aperto occorre il GREEN PASS che, in base art. 4, si può ottenere almeno una dose di vaccino (validità 9 mesi), essersi sottoposti a tampone molecolare o antigenico rapido (dopo il tampone, se negativo, si può richiedere il green pass, che sarà valido per 48 ore da quando si è fatto il tampone), essere guariti, da 6 mesi, da infezione da Sars-Cov2.

Il green pass avrà un suo QR code che verrà controllato con la semplice app VERIFICAC19 (che non può memorizzare dati). Ecco link per recuperare il green pass (anche per chi ha fatto il tampone): https://www.dgc.gov.it/spa/public/reqauth

Ingresso spettacolo dalle ore 20. L’organizzazione si riserva la possibilità di riassegnare i posti prenotati per chi si presenterà oltre le ore 21,15.

I minorenni possono accedere all’area solo se accompagnati da un maggiorenne (genitore o con delega del genitore). Da 12 anni è obbligatorio green pass , sotto i 12 anni è facoltativo. Se impossibilitati a partecipare, preghiamo ANNULLARE l’ordine rientrando su eventbrite, clikkando sul proprio ORDINE, selezionando ANNULLA.

Sono attivi anche il telefono 349.6158858 o la mail artevivaassociazione@gmail.com.