Home Cultura & Spettacolo Ascoli Piceno e Provincia Miss Bellissima incorona Giulia Federici. Al secondo posto l’ascolana Alessia Amodeo.

Miss Bellissima incorona Giulia Federici. Al secondo posto l’ascolana Alessia Amodeo.

287
0

ASCOLI – L’ascolana Alessia Amodeo è salita sul secondo gradino del podio, alla finale nazionale del concorso Miss Bellissima: la studentessa 16enne, che ama la musica e vuole laurearsi in giurisprudenza, ha indossato la fascia di seconda “Bellissima”.

dav

La giuria del concorso del patron Lino Pontuti della Vertigò, (Presidente onorario Francesco Cianciarelli) presieduta da Enzo Lori, composta da Loris Scognamiglio, Claudio Barbieri, Mauro Formentini, Fabrizio Angelini, Gennarino Di Lorenzo, Tonino Borraccini, Stefano Marcozzi, Nello Candeloro dell’hotel Il Maestrale di San Benedetto, Tito Rubini, Angelo Marcozzi, le ha preferito Giulia Federici, 15 anni, di Controguerra.

La serata di bellezza è stata presentata dal giornalista Alex De Palo, impreziosita dalla presenza di Francesca Persiani, nel 2019 fasciata Miss Abruzzo a Miss Italia e ha avuto spazio anche per vari momenti di spettacolo: gli applausi del pubblico sono andati alla sambenedettese Valentina Pallesca, per la sua esecuzione dei brani Come tu mi vuoi di Mina e Ma che freddo fa, di Nada, a Virginia Galliani e il suo violino, all’esibizione del maestro di danze caraibiche Domingo Cesar, in pista per la prima volta con la figlia Merisol, 15 anni, e alle Sirene del Nilo.


Alla finale nazionale del concorso, sviluppata a bordo piscina, all’Osteria Centolire, hanno sfilato, cercando di agguantare la vittoria, anche Alessia Papalino, 17 anni, di San Benedetto, come Barbara Merenzova, 16 anni, le umbre Martina Cesari e Maria Adele Coccia, Margherita Citeroni di Ascoli Piceno, Aurora Pasquali di Monte Urano, Valentina Saputelli e Fabiola Sacripante di Martinsicuro.