Home Regione Ascoli, primi fondi per le scuole colpite dal sisma. Castelli: “Si tratta...

Ascoli, primi fondi per le scuole colpite dal sisma. Castelli: “Si tratta di oltre 12 milioni di euro”

302
0
L'assessore regionale Guido Castelli

L’Ufficio Ricostruzione della Regione Marche ha approvato e liquidato il comune di Ascoli con 12 milioni di euro per le undici scuole che hanno subìto danni dal sisma.

“Un testo per cui ci siamo battuti molto, recependo le esigenze del territorio. In primis, quella che nell’ordinanza vi fosse anche l’autorizzazione a utilizzare i ribassi d’asta per sostenere gli affitti delle scuole temporanee, in cui circa 2.000 studenti dovranno trasferirsi fino al termine dei lavori nei rispettivi istituti.” – lo rende noto l’assessore Guido Castelli.

“Ma il nostro impegno in materia prosegue determinato su tutto il cratere – continua Castelli – Per le scuole del Piceno, ad esempio, abbiamo previsto oltre 46 milioni di euro in più per 22 nuovi interventi (riguardanti sia scuole provinciali che comunali) di cui abbiamo chiesto l’inserimento nel nuovo “Nuovo Programma di Edilizia Scolastica. Ci stiamo prodigando anche per ammettere a finanziamento le scuole che, pur in assenza di una scheda Aedes di inagibilità, hanno subito danni richiedendo l’intervento del Comune o che erano state chiuse per ragioni di vulnerabilità. Mi riferisco in particolare, ma non solo, a quelle di Rotella e Spinetoli, per cui continueremo a stimolare la struttura commissariale affinché possano fruire del contributo.”