Home Prima Pagina Diventare “cittadini digitali”, ecco come si fa. Con una serie di...

Diventare “cittadini digitali”, ecco come si fa. Con una serie di video il progetto “Pillole digitali” vuole aiutare gli utenti ad usare i servizi on line

418
0

SAN BENEDETTO – Cittadinanza digitale. Molti ne parlano, ma quanti sanno esattamente cosa sia o come si eserciti? Il Comune di San Benedetto del Tronto prova a rispondere dando un proprio contributo, attraverso una serie di brevi video indirizzati principalmente ai sambenedettesi.

Sono delle vere e proprie “Pillole Digitali”, video di circa dieci minuti sugli aspetti pratici che un cittadino si trova ad affrontare quando vuole relazionarsi in modo telematico con il Comune.

Il programma risponde pienamente a quanto previsto dal Codice dell’Amministrazione Digitale che, agli articoli 7 e 8, sancisce da una parte il diritto dei cittadini a fruire di servizi on-line semplici e integrati, e dall’altra la necessità che le Pubbliche Amministrazioni promuovano la diffusione della cultura digitale tra i cittadini.

Ecco quindi le cinque pillole che verranno messe in onda settimanalmente ogni lunedì alle ore 12:00 a partire dall’8 novembre 2021 sui principali canali social del Comune (YouTube, Facebook) e anche sul sito istituzionale all’indirizzo www.comunesbt.it/pilloledigitali

1. SPID, come ottenerlo e come usarlo

2. PEC, come ottenerla e come usarla

3. CIE, cos’è e come usarla

4. I certificati anagrafici on-line

5. Pagamento dei tributi on-line

L’iniziativa è frutto dell’impegno del settore comunale Servizi al cittadino, innovazione e valorizzazione del territorio che vuole in questo modo incoraggiare i cittadini all’uso dei servizi on-line facilitandone il più possibile l’accesso.