Home Prima Pagina La Serie C femminile dilaga a Porto San Giorgio. La RSV vince...

La Serie C femminile dilaga a Porto San Giorgio. La RSV vince 0-3 sulla Volley Angels Project. Quinta vittoria in altrettante gare disputate per la RSV femminile

302
0
SAN BENEDETTO – Una settimana complicata per la Serie C femminile (anche con un allenamento saltato), terminata nel miglior modo. Con grinta, volontà e determinazione, le Rivierine, nonostante le importanti assenze di oggi, sono riuscite a portare a casa i tre punti contro la Volley Angels Project. Il finale di 0-3 (17-25; 23-25; 19-25) premia la prestazione messa in campo dalle rossoblù a Porto San Giorgio, con una formazione inedita che è riuscita a fornire comunque ottimi riscontri.

Una gara difficile per la RSV: a seguito di un primo set scivolato agevolmente in favore delle rossoblù, è uscita fuori l’organizzazione delle giovani fermane, capaci di impedire alle ospiti di esprimere al meglio il loro gioco, ma non di ostacolarle per la vittoria. La solidità mentale della RSV è riuscita infatti a farla da padrone, permettendo così di sbancare Porto San Giorgio con bottino pieno.

Le parole di coach Tassi, allenatore della RSV: “Oggi ci siamo complicati un po’ la vita. Loro erano molto ben organizzati; questo non ci ha permesso di giocare come sappiamo fare. È la quinta vittoria per noi. Al di là delle difficoltà, resistiamo. Ci aggrappiamo con grinta e carattere a quella che risulta essere oggettivamente una situazione difficile”.

Per la RSV la prossima si profila come una settimana di fondamentale importanza. Dopo l’impegno infrasettimanale di Coppa Marche, sarà la volta del big match contro Grottazzolina.

“Ci aspetta una settimana complicatissima – ha dichiarato Tassi – quella che ci porterà allo scontro con Grottazzolina, la squadra più forte del girone, imbattuta e a punteggio pieno fino ad ora. Sarà una partita difficilissima. Speriamo che sia una settimana più lineare, che ci porti alla partita con Grottazzolina con alcuni recuperi in squadra per far in modo di riuscire a schierare la formazione più competitiva possibile. Vogliamo provare a rendere la vita difficile a quella che oggi sembra una corazzata di altro livello”.

Volley Angels Project: Bastiani, Carloni, Catalini, Ceravolo, Fontana, Iommi, Macchini, Massi, Matrilli, Orsili, Pediconi, Scagnoli, Silenzi, Torresi (All. Capriotti)

RSV: G. Coccia, L. Coccia, Di Carlo, Di Gregorio, Ferrara, Palestini, Pelliccioni, C. Speca, G. Speca, Spinelli, Spinozzi, Tempera, Vagnarelli (All. Tassi)