Home Agricoltura Ascoli, La Cia Agricoltori: “Alberi e stelle di Natale lieve aumento dei...

Ascoli, La Cia Agricoltori: “Alberi e stelle di Natale lieve aumento dei prezzi rispetto allo scorso anno”

394
0

Alberi e Stelle di Natale: si registra un lieve aumento dei prezzi rispetto allo scorso anno. A riguardo la Cia Agricoltori di Ascoli, Fermo e Macerata invita i cittadini ad acquistare direttamente dai florovivaisti del territorio.  «Nonostante la produzione degli abeti sia alquanto limitata – spiega Giuseppe Traini della Eco-services, associato alla Cia Agricoltori provinciale – vista la stagione molto siccitosa, e per chi non ha avuto la possibilità di irrigare ha riscontrato dei problemi in merito, i costi hanno registrato un leggero aumento che non va oltre il 5, 6 %».

In questi giorni, infatti, i vivaisti che lavorano nel comparto del florovivaismo locale sono alle prese con alberi e stelle di Natale. Aumenta anche in Riviera la richiesta di alberi veri da addobbare da parte delle famiglie ma di dimensioni più piccole rispetto agli anni precedenti non solo per una questione economica, ma anche per motivi logistici legati al trasporto e alla collocazione a casa. Ecco che la Cia provinciale invita ad acquistare alberi veri dai venditori autorizzati, evitando così le piante dalle radici tagliate che non possono più essere ripiantate. A fronte di un aumento di richiesta di queste piante da parte dei vivai e dei garden center, si riscontra una lieve diminuzione di produzione dovuta in parte ai costi elevati di produzione, considerando che è una pianta che cresce nelle serre e dunque richiede un costante uso dei riscaldamenti da parte degli agricoltori. La Cia provinciale ricorda agli acquirenti di scegliere piante “made in Italy” per sostenere il comparto che, particolarmente nella nostra zona, dà prospettive occupazionali a numerosi addetti.

«Acquistando nei garden abbiamo la possibilità di scegliere grandezza e qualità delle piante– prosegue Traini – pertanto bisogna assicurarsi che abbiano una zolla ben formata. Nei centri commerciali si trovano piante d’importazione con poche radici, dunque per fare in modo che la pianta possa resistere, è bene piantarla in un vaso con terriccio specifico, innaffiarla regolarmente, e non esporla vicino a fonti di calore. A differenza degli alberi le Stelle preferiscono luoghi caldi, necessitano di essere irrigate regolarmente».

Il costo della Stella di Natale (Euphorbia pulcherrima), nota anche come Poinsettia, è di: 4.50 euro per un vaso di 11 cm, 10 euro per vaso 14 cm, 18 euro vaso 19 cm e 25 euro per vaso di 21 cm.

Il prezzo dell’abete rosso, chiamato anche Picea abies, va dai 25 euro per un’altezza di 100/125 cm fino ai 69 euro circa per uno di 200/250 cm a zolla. L’abete del Caucaso (Abies nordmanniana) ha invece un costo che oscilla dai 47.00 euro per 125/150 cm di altezza a zolla fino ai 100 euro per 175/200 cm di altezza a zolla.