giovedì, Maggio 26, 2022
HomeCovid petsAscoli, Dal 1° aprile cambiano le regole anti-Covid: via mascherine all'aperto e...

Ascoli, Dal 1° aprile cambiano le regole anti-Covid: via mascherine all’aperto e Super Green Pass e non è uno scherzo

Da venerdì 1° aprile, lo stato di emergenza legato al Covid terminer, e non è un ‘Pesce d’Aprile’.

Sarà archiviato il Super Green Pass (resta obbligatorio per cinema, teatri, discoteche, palestre e piscine) mentre resterà necessario il certificato verde base (che si ottiene con un tampone negativo) per accedere alle attività al chiuso, come ad esempio nei ristoranti. 

Si potrà invece consumare all’aperto al bar senza pass, e non sarà più necessario anche nei negozi, negli hotel e sui mezzi di trasporto pubblici.

Le mascherine invece rimarranno obbligatorie al chiuso, ancora per un mese e saranno obbligatorie quelle FFP2 all’aperto negli stadi sempre fino al 30 aprile 2022.

Altre due importanti novità sono: la fine dei colori delle regioni per determinarne il grado di rischio legato alla pandemia e il reintegro del personale scolastico non vaccinato sospeso negli ultimi tre mesi dall’incarico, anche se non per l’insegnamento.

Dal 1° aprile cambia la norma sulla capienza massima consentita in stadi e palazzetti al chiuso. Se fino al 31 marzo la capienza negli stadi era del 75% e del 60% nei palazzetti dello sport al chiuso, a partire dal 1° aprile e fino al 30 aprile 2022 la capienza massima consentita torna finalmente ad essere del 100% sia negli stadi sia nelle strutture sportive al chiuso.

L’accesso del pubblico agli eventi e alle competizioni sportive è richiesto:

  • il possesso di una delle Certificazioni Verdi COVID-19 da vaccinazione, guarigione o test (cd. green pass base) per gli eventi e competizioni sportivi che si svolgono all’aperto;
  • il possesso di una delle Certificazioni Verdi COVID-19 da vaccinazione o guarigione (cd. green pass rafforzato) per gli eventi e competizioni sportivi che si svolgono al chiuso;

In altre parole i tifosi e gli appassionanti potranno andare allo stadio con il green pass base, ma per entrare nei palazzetti o altre arene sportive al chiuso dovranno avere green pass il rafforzato.

Da venerdì 1° aprile cambiano anche le regole per la quarantena dopo un contatto stretto con un positivo al Covid, cade la distinzione tra vaccinati non vaccinati e per tutti è previsto un periodo di autosorveglianza di 10 giorni con l’obbligo di indossare la mascherina Ffp2.

Resta l’isolamento per i positivi almeno per rispetto delle persone più fragili.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'