giovedì, Maggio 26, 2022
HomeCronaca Ascoli Piceno e ProvinciaArquata, Ufficio postale ancora nel container. Franchi:”Siamo fiduciosi al Palarotary ad Aprile”

Arquata, Ufficio postale ancora nel container. Franchi:”Siamo fiduciosi al Palarotary ad Aprile”

La popolazione di Arquata lamenta da mesi le difficoltà che si riscontrano con il servizio dell’Ufficio Postale.

Infatti dopo il sisma sono stati dimezzati sia l’orario sia i giorni di apertura. In un territorio colpito duramente dal terremoto, sono proprio i servizi quelli che dovrebbero garantire una normalità a chi vive da cinque anni dentro Soluzioni abitative d’emergenza.
L’Ufficio Postale è attualmente collocato presso un container vicino l’area Sae di Borgo 1, dunque le persone devono fare la fila fuori al freddo. Dopo la nevicata di ieri, sono perciò costretti ad attendere lungo la strada con le temperature rigide del clima invernale che si registra chiaramente in montagna.

Abbiamo raggiunto telefonicamente il sindaco Michele Franchi che ci ha spiegato come si sta procedendo per risolvere questa problematica. “L’Ufficio Postale sarà trasferito al Palarotary. Si stanno effettuando gli ultimi allacci di acqua, luce e gas. Ci sono tutti i presupposti perché questo avvenga nel mese di Aprile, poiché verrà spostato ovviamente anche lo sportello Postamat.
Siamo fiduciosi che riaprano 6 giorni su 7, come pre-pandemia. Faremo di tutto per metterli nelle condizioni di rispettare questo servizio. Noi come amministrazione abbiamo ribadito, e continueremo a farlo, che torni l’operatività dal lunedì al sabato.”

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'