Terremoto magnitudo 3.3 nel maceratese. Scossa alle 4.17 con epicentro vicino Fiuminata, nessun danno

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 4.17, nella notte tra il 25 e il 26 dicembre, nelle Marche, in provincia di Macerata, non lontano dal confine con l’Umbria.
Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 63 km di profondità ed epicentro a 2 km da Fiuminata e a 13 da Gualdo Tadino, in provincia di Perugia.
Fortunatamente non si segnalano danni a persone o cose.