lunedì, Agosto 8, 2022
HomeCultura & Spettacolo Ascoli Piceno e ProvinciaAscoli, Futura lancia il concorso ‘Il Mio Presepe’. Il Sindaco Fioravanti: “Una...

Ascoli, Futura lancia il concorso ‘Il Mio Presepe’. Il Sindaco Fioravanti: “Una pregevole iniziativa per tramandare le tradizioni”

È stato presentato con una conferenza stampa alla presenza del Sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti ‘Il Mio Presepe’, concorso organizzato dall’Associazione di promozione
sociale ‘Futura’ rivolto alle famiglie del Piceno in vista del prossimo Natale.

Ad aprire la presentazione alla Libreria ‘Rinascita’ è stato il Presidente dell’associazione, Luca Carboni: “Con questa iniziativa affermiamo ciò che vuole rappresentare Futura per il territorio: uno stimolo a formare lo spirito delle nuove generazioni senza dimenticare il passato, conservando, cioè, i buoni valori e le tradizioni”. Il concorso, inserito nella rassegna ‘Futura accende il Natale’, è nato con il sostegno di Fainplast, Opera Light e Conad Superstore e vede anche il patrocinio del Comune di Ascoli.

“Il Natale per noi è sacro e lo è anche il Presepe – le parole del Sindaco Fioravanti –. Siamo, perciò, a sostegno di questa iniziativa che intende stimolare famiglie e giovani a tramandare le nostre tradizioni. Soprattutto oggi, dove rischiano di scomparire per la velocità e la superficialità della nostra società. Ecco perché il Presepe non è solo un simbolo per la famiglia, ma anche
per tutta la città. Faccio, perciò, un plauso a Futura – conclude – perché oggi non è scontato dedicare tempo e risorse all’associazionismo. Conteremo anche su realtà come questa per
cercare di disegnare la città dei prossimi anni”.

“Senza passato non c’è futuro prospero – dice Valerio Manfroni di Futura, tra gli ideatori del concorso -. Tra i nostri obiettivi c’è il coltivare i valori tramandati dai nostri cari e le tradizioni del nostro territorio coinvolgendo tutti, senza lasciare indietro nessuno, come da missione dell’associazione”.

Partecipare a ‘Il Mio Presepe’ è molto semplice: basta inviare una mail dal 7 al 27 dicembre a presepifutura@gmail.com contenente tre foto del proprio presepe, tra cui il particolare della Natività. Una commissione valutatrice composta da un maestro presepiale e due membri di Futura, sulla scorta di valutazioni incentrate su pregio estetico, originalità, ma anche autenticità e impegno, selezionerà i migliori quindici elaborati che approderanno
alla fase finale. Quindi, su autorizzazione dei partecipanti e nel rispetto delle norme di igiene e sicurezza, la commissione potrà essere ospitata in loco per un giudizio da vicino degli elaborati al fine di determinare la graduatoria definitiva. I primi tre classificati
saranno premiati con 500,00 Euro in buoni acquisto in generi alimentari (250 Euro al primo, 150 al secondo e 100 al terzo classificato) da spendere presso il Conad Superstore
di viale Costantino Rozzi ad Ascoli.

Premi speciali, infine, saranno riservati a specifiche categorie di elaborati. Ma le iniziative di Futura non si fermano qui, come spiega Valeria Poli, Responsabile della formazione: “Per inevitabili ragioni legate all’emergenza sanitaria abbiamo preferito
rimandare alcuni appuntamenti culturali già fissati che, si spera, saranno recuperati nei primi mesi del 2022. A ciò si aggiungono iniziative di altro tenore, come i tornei di padel e calcetto, con cui rimarremo connessi con il territorio per lavorare alla sua crescita”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'

TREND TOPIC