domenica, Maggio 29, 2022
HomeCultura & Spettacolo Ascoli Piceno e ProvinciaAscoli, Grande successo al PalaFolli per la premiazione di 'Avis in Corto'...

Ascoli, Grande successo al PalaFolli per la premiazione di ‘Avis in Corto’ e ‘Ascolinscena’

Il Teatro PalaFolli di Ascoli Piceno ha ospitato la III Edizione del Concorso Teatrale organizzato da Ascolinscena e AVIS Provinciale di Ascoli Piceno. AVIS IN CORTO ha fatto esibire i tre finalisti del concorso che hanno messo in scena tre differenti monologhi interpretati da tre attrici.

A vincere l’edizione 2022 di Avis In Corto è stato “Liberina Addolorata” monologo di Miriam Oufatah (giovane autrice milanese, classe 1994) interpretato da Giovanna Guariniello della Compagnia Medem di Città di Castello (PG). “Liberina Addolorata” è il racconto della vita di una donna nella periferia milanese che ha commosso e divertito il pubblico in sala. Secondo premio per “Beatrice” della Compagnia On Fire-Glitter di Locorotondo (BA) interpretato da Simona Baracco Perrini; al terzo posto “Maschietto o femminuccia?” con Manuela Clerici della Compagnia Piano B di Como. Ai tre corti sono stati assegnate le Gocce d’Oro, d’Argento e di Bronzo, uno splendido manufatto realizzato dal maestro ceramista Barbara Tomassini.

Dopo Avis In Corto la serata è proseguita con la consegna dei Premi Ascolinscena 2021-2022 che ha visto sul palco salire le compagnie che hanno regalato una edizione davvero interessante. Nonostante la pandemia e le difficoltà legate al rispetto delle norme sullo spettacolo dal vivo, gli organizzatori di Ascolinscena sono stati in grado di offrire ben 5 spettacoli in concorso e 2 fuori concorso, con presenza di pubblico sempre crescente.

Premio Miglior Allestimento

Gli spettacoli sono stati votati dal pubblico abbonato e dalla giuria degli organizzatori che hanno decretato i seguenti vincitori:

Miglior Attore Non Protagonista: Francesco Facciolli per “E fuori nevica” della Compagnia Ci Credo – Anfass Macerata;

Miglior Attrice Non Protagonista – NON ASSEGNATO

Miglior Attore Protagonista: Danilo Lamperti per “Le prénom – Cena tra amici” della Compagnia Gruppo Teatro Tempo di Carrugate (MI);

Miglior Attrice Protagonista: ex-equo Monica Biagini – Antonella Rebecchi – Stefania Giayvia per “Una volta nella vita” della Compagnia Bottega dei Rebardò di Roma;

Miglior Allestimento: Laboratorio Minimo Teatro di Ascoli Piceno per “L’amico Sancio”

Miglior Spettacolo: “Le prénom – Cena tra amici” della Compagnia Gruppo Teatro Tempo di Carrugate (MI);

Premio Gradimento del Pubblico

Gradimento del Pubblico: “E fuori nevica” della Compagnia Ci Credo – Anfass Macerata. Questo premio è quello assegnato esclusivamente dagli abbonati della rassegna.

La serata è stata molto divertente e c’è stato spazio anche per un momento di riflessione sulla donazione di sangue con le testimonianze del presidente Dino Lauretani e altri membi dell’Avis Provinciale.

Ascolinscena 2021-2022 è stata sostenuta da UILT Marche e Fainplast srl.

Gli organizzatori di Ascolinscena – le compagnie DonAttori, Li Freciute, Castoretto Libero e Compagnia dei Folli – danno l’appuntamento ad ottobre 2022 con la XV Edizione della Rassegna di commedie al PalaFolli teatro di Ascoli Piceno.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'