domenica, Maggio 29, 2022
HomeEventi Ascoli Piceno e ProvinciaAscolipicenofestival a Primavera, Domenica al “Neroni” con ingresso gratuito arriva Teo Tronico...

Ascolipicenofestival a Primavera, Domenica al “Neroni” con ingresso gratuito arriva Teo Tronico il robot pianista in un concerto-sfida con Roberto Prosseda

Teo Tronico ha 53 dita e suona in maniera tecnicamente perfetta, ma non interpreta

 

Arriva ad Ascoli un pianista speciale, unico, che ha colto successi in tutto il mondo. Soprattutto è un pianista “strano”, non come quelli che vediamo di solito nelle sale da concerto vestiti. Si chiama Teo Tronico. Non è un essere umano. E’ un robot pianista, ideato e progettato da Matteo Suzzi e realizzato dalla Start-Up TeoTronica di Imola. Ha 53 dita azionate da elettromagneti pilotati dinamicamente in grado di abbassare con varie gradazioni i tasti di qualsiasi pianoforte acustico. Con l’aiuto di una scheda a microcontrollore, appositamente progettata, può leggere partiture musicali in formato digitale o Midi suonandole al pianoforte con un’aderenza letterale. E parla.

 

Teo Tronico, questo è il nome del robot, insieme al pianista umano Roberto Prosseda, un campione internazionale dei tasti bianchi e neri, è l’atteso protagonista del concerto, organizzato dall’associazione ascolipicenofestival, in programma alle ore 19 nell’auditorium “Emidio Neroni” della Fondazione Carisap in Rua del Cassero. Titolo dell’appuntamento: “Sfida alla tastiera. Roberto Prosseda vs Teo Tronico”. Concerto-sfida ma anche concerto-conferenza con ragionamenti sul rapporto tra fedeltà allo spartito e interpretazione creativa. Appuntamento adatto anche ai ragazzi. L’evento ha un indubbio valore didattico.

L’ingresso è libero. Chi vuole può cogliere l’occasione per diventare socio di ascolipicenofestival o contribuire liberamente al sostegno dell’associazione che organizza a settembre, ormai da 26 anni, il Festival internazionale di musica quest’anno ancora più ricco con il sostegno soprattutto di Ministero della cultura, Regione Marche, Comune di Ascoli Piceno e Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno . Al termine del concerto piccolo aperitivo con le specialità dei produttori Cia.

Dopo aver debuttato alla Philharmonie di Berlino con i Berliner Symphoniker, Teo Tronico ha sfidato Roberto Prosseda al Teatro Pavarotti di Modena, al Teatro Metastasio di Prato, alla Xing Hai Concert Hall di Guangzhou, alla Beijing Concert Hall di Pechino, al Seongnam Arts Center di Seoul e in tante altre sale.
Su Raitre è stato ospite di Stefano Bollani nella puntata inaugurale di “Sostiene Bollani”. La brasiliana Globo TV gli ha dedicato un reportage nell’ambito della trasmissione “Fantastico”. Si è esibito in Cina anche con Lang Lang.

Roberto Prosseda non ha bisogno di presentazione. Ha guadagnato una notorietà internazionale in seguito soprattutto alle sue incisioni Decca comprendenti, tra l’altro, l’integrale pianistica di Felix Mendelssohn in 10 CD. È vincitore di numerosi premi discografici. Viene continuamente invitato dalle più importanti orchestre. Oltre ad essere considerato tra i più autorevoli esecutori di Mendelssohn, è molto apprezzato anche per le musiche di Mozart, Schubert, Schumann. Roberto Prosseda è coideatore e coordinatore artistico della rete di musicisti “Donatori di musica”, presidente dell’Associazione Mendelssohn Italia e coordinatore artistico di Cremona Music.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'