martedì, Febbraio 7, 2023
HomeCultura & Spettacolo Ascoli Piceno e ProvinciaRipatransone celebra i 150 anni dalla morte di Luigi Mercantini con una...

Ripatransone celebra i 150 anni dalla morte di Luigi Mercantini con una conferenza del linguista Massimo Arcangeli

spot_img

RIPATRANSONE – Riprendono le iniziative per i 200 anni dalla nascita e i 150 dalla morte di Luigi Mercantini, organizzate dal Comune di Ripatransone. Dopo una pausa dovuta all’emergenza sanitaria, sabato 19 marzo, alle ore 17,30 nell’Aula consiliare del comune proseguono le conferenze dedicate al poeta e patriota ripano Luigi Mercantini, con un appuntamento di grande rilievo.
Il linguista e critico letterario Massimo Arcangeli relazionerà su un tema di notevole importanza, ovvero il lessico ed il linguaggio usato da Mercantini nella sua produzione poetica, in rapporto al contesto letterario del Risorgimento e della storia della lingua ottocentesca.
Titolo della conferenza è “Colto e popolare. Luigi Mercantini Spigolatore di parole”. Il relatore, Massimo Arcangeli, che insegna Linguistica e Sociologia dei processi culturali all’Università di Cagliari, è autore di decine di opere sui temi della storia della lingua e della letteratura, protagonista ormai noto a livello nazionale di battaglie importanti per la difesa dell’italiano nella scuola e nella pratica quotidiana. Collaboratore delle principali testate giornalistiche e ideatore di eventi e festival affermati, Arcangeli affronterà la figura e l’opera di Mercantini come protagonista della poesia civile e patriottica italiana e comunicatore nel contesto patriottico dell’Italia risorgimentale.

L’accesso e la partecipazione prevedono la presentazione del green pass e l’uso della mascherina.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES
spot_img

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'

TREND TOPIC