domenica, Maggio 29, 2022
HomePrima PaginaAscoli Calcio, I bianconeri battono anche la Reggina e si preparano allo...

Ascoli Calcio, I bianconeri battono anche la Reggina e si preparano allo sprint finale per i playoff. Tifoserie unite per ‘I Ragazzi di Amatrice’

2-0

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Bellusci, Falasco; Collocolo (1’ st Saric), Buchel, Caligara (36’ Eramo); Ricci (16’ st Maistro); Dionisi (38’ st Iliev), Bidaoui (36’ st Paganini). A disp.: Guarna, D’Orazio, Tavcar, Baschirotto, Quaranta, De Paoli, Fontana. All.: Sottil

REGGINA (3-5-2): Turati; Cionek, Aya (34’ st Cortinovis), Stavropoulos; Giraudo (16’ st Lombardi), Hetemaj, Crisetig, Folorunsho, Bellomo (16’ st Kupisz); Menez (34’ st Tumminello), Montalto (16’ st Rivas). A disp.: Micai, Amione, Loiacono, Bianchi, Galabinov, Denis, Ejjaki. All.: Stellone
ARBITRO: Di Martino di Teramo
RETI: 10’ st Caligara (A), 21’ st Bidaoui (A).
NOTE: ammoniti Bellusci (A), Menez (R), Stavropoulos (R), Montalto (R), Caligara (A), Cionek (R), Collocolo (A), Folorunsho (R), Hetemaj (R). Spettatori 4.891 (857 pack) per un incasso di 53.465,40 € (rateo pack 10.232,40 €). Rec. 2’ pt, 3’ st.
Ascoli
Con un secondo tempo di grande qualità l’Ascoli batte la Reggina grazie alle reti di Caligara e Bidaoui e si prepara allo sprint finale per conquistare un posto per disputare i playoff promozione.
Gli Ultras bianconeri

Un Ascoli ‘sonnacchioso’ nel primo tempo che ha cambiato pelle nella ripresa grazie agli innesti di Saric e Maistro e che ha vinto meritatamente la sfida con i calabresi.

Bello infine lo striscione esposto dalle due tifoserie gemellate in onore dei ‘Ragazzi di Amatrice’. Ricordiamo infatti che i tifosi amaranto rinunciarono in massa alla trasferta a Fondi vicino Latina nel 2016 e si presentarono ad Amatrice per aiutare gli ultras dell’Ascoli e la popolazione a scavare tra le macerie dopo il terribile terremoto del 2016.

Gli Ultras della Reggina
E anche l’ex Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, ora consigliere regionale con un post ha voluto ringraziare gli ultras della Reggina: “Sempre grazie a chi c’è stato, chi c’è e ci sarà sempre con i gesti concreti, con la solidarietà, con il cuore. L’Italia migliore”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'