domenica, Maggio 29, 2022
HomePrima PaginaCalcio Eccellenza, Con una difesa in piena emergenza l'Atletico Azzurra Colli strappa...

Calcio Eccellenza, Con una difesa in piena emergenza l’Atletico Azzurra Colli strappa un buon pari a Fabriano

0-0

Fabriano Cerreto: Santini 7, Salciccia 5.5 (88’Buldrini sv), Stortini 6.5, Bastos 5.5 (84’ Montagnoli sv) , Lattanzi 6, Lispi 6.5, Spuri 6 (56’Pagliari 6), Aquila 6, Del Sante 5.5, Carmenati 5.5 (52’Tizi 6), Santamarianova 6 (88’ Mulas sv). All. Giacometti

Atletico Azzurra Colli: Marani 6 , Toscani 6.5, Vallorani 7, Nervini 7, Alfonsi 6, Cancrini 6, Filiaggi 6, Rozzi 6, Ingredda 6 (65’ Renzi 6), Iachini 6 (70’Santoni 6.5), Fazzini 6 (42’Giorgio 6.5). All. Fioravanti (Squalificato Mister Peppino Amadio)

Arbitro: Ubaldi di Fermo 7

FABRIANO

L’Atletico Azzurra Colli doveva riscattare l’inopinata sconfitta nel derby e lo fa con una gara solida, senza fronzoli in fase difensiva e caparbia e con buoni spunti in fase offensiva. È mancato solo il guizzo per portare a casa i 3 punti. Amadio ridisegna la squadra con le assenze di Sosi, Sorci e Filipponi dando spazio a una inedita difesa a 3 con Alfonsi, Toscani e Vallorani, capitano di giornata. Spazio anche a Cancrini a sinistra con Nervini a destra, probabilmente quest’ultimo il migliore dei suoi. Rozzi, Iachini e Fazzini, che uscirà infortunato, le mezzali, con Filiaggi e Ingredda terminali.

Fabriano che cambia spesso modulo da un momento all’altro, ma Tizi e Montagnoli partono dalla panchina e Del Sante non è ispirato. Partenza dove vi è una prima fase di studio. La prima occasione capita a Filiaggi che ben assistito da Iachini calcia alto in diagonale. Ci prova poi Cancrini con un destro debole e centrale facile preda di Santini. Fabriano che prova a palleggiare ma finisce per impantanarsi sulla trequarti creando solo un paio di mischie. Colli che invece arriva al tiro con più frequenza prima con Fazzini, alto, e poi con una clamorosa palla gol capitata a Filiaggi che, sorpreso forse dalla sfera che sbuca all’improvviso, cicca debolmente la conclusione di testa sotto porta.

Nella ripresa il copione non cambia con gli ospiti padroni del gioco e il Fabriano che si difende con orgoglio ben aldilà della stanchezza, meritandosi comunque i complimenti dei suoi sostenitori. Ci provano con due spettacolari rovesciate prima Alfonsi e poi Giorgio, ma la mira è imprecisa. Ancora Giorgio due volte da dentro l’area ha l’occasione per calciare in porta ma Santini è miracoloso. Il Fabriano si affaccia in avanti con Del Sante che anticipa Toscani che poi tocca col braccio. L’arbitro lascia correre in quanto lo stesso braccio è giudicato vicino al raggio d’azione della palla.

L’ultima occasione capita sui piedi di Filiaggi che, dopo in azione in solitaria di Renzi , si trova la palla sul sinistro ma viene miracolosamente anticipato da Lattanzi.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'