giovedì, Giugno 30, 2022
HomePrima PaginaCalcio Promozione, Il Monticelli ha scelto il nuovo tecnico: sarà Stefano Filippini...

Calcio Promozione, Il Monticelli ha scelto il nuovo tecnico: sarà Stefano Filippini a guidare i biancoblù nella prossima stagione

Ora è ufficiale, il nuovo allenatore del Monticelli per la stagione 2022/23 sarà Stefano Filippini in arte ‘Stoppino’. Ascolano ha già guidato il Monticelli nel 2011/2012 in Prima Categoria con il quale ha vinto il campionato.

Dopo aver fatto il calciatore anche nella fortissima Sangiorgese, negli anni ha allenato il Porto d’Ascoli e il Ciabbino in Eccellenza. Nelle ultime stagioni ha guidato l’Atletico Ascoli in Promozione e Eccellenza, fino al 2020/2021. Profilo sicuramente importante quello scelto dal presidente Castelli e dal Direttore Sportivo Piero Spinelli.

Al nuovo allenatore gli auguri di un buon lavoro sulla panchina del Monticelli.

Francesco Castelli, Pietro Zaini e Walter Di Matteo

Il presidente Francesco Castelli, poi, dopo l’arrivo di mister Filippini, ha ufficializzato una nuova new entry in società. Infatti Walter Di Matteo sarà il nuovo vice presidente. Amico del Monticelli e grande conoscitore di calcio, negli anni passati è stato vice presidente e direttore generale dell’Arquata Calcio negli anni migliori.

Arriva al Monticelli spinto dall’amicizia col presidente Castelli e per continuare a far bene insieme a tutta la società.
Infine, arrivano anche le prime conferme del gruppo squadra. E la prima non può che essere quella del capitano. Anche per la stagione 2022-23 la fascia sarà sul braccio di Damir Alijevic. Faro del centrocampo biancoazzurro, nella stagione appena trascorsa ha guidato il Monticelli lungo tutto il percorso che ha portato alla salvezza.

Il capitano Damir Alijevic e il presidente Francesco Castelli
Suo il gol che ha completato la rimonta nella partita contro la Cluentina nel girone d’andata. Figura importante per il Monticelli, negli anni si è messo sempre a servizio della squadra diventando un punto di riferimento e un simbolo in campo e fuori, aiutando nella crescita calcistica di tanti ragazzi.
Fu uno degli artefici del “Monticelli dei miracoli” che infilò tre promozioni di fila, segnando gol pesantissimi, culminate con la storica promozione in Serie D. Negli anni ha collezionato un totale di 140 presenze in maglia biancoazzurra.

Per questo il presidente Castelli vuole al suo fianco capitan Alijevic per continuare a scrivere pagine importanti della storia del Monticelli Calcio.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'

TREND TOPIC