venerdì, Maggio 27, 2022
HomeSport Ascoli Piceno e ProvinciaAscoli Calcio, I bianconeri battono il Crotone su rigore e ora si...

Ascoli Calcio, I bianconeri battono il Crotone su rigore e ora si apprestano ad affrontare la trasferta a Lecce

2-1

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Baschirotto, Botteghin, Bellusci, D’Orazio (28’ st Falasco); Collocolo, Eramo (28’ st Iliev), Saric (13’ st Maistro); Ricci (13’ st Bidaoui); Dionisi (18’ st Paganini), Tsadjout. A disp. Guarna, Salvi, Quaranta, Franzolini, De Paoli, Falasco, Buchel. All. Sottil.

CROTONE (4-3-2-1): Festa; Calapai (18’ st Mogos), Golemic, Cuomo, Sala; Kone, Estevez, Awua; Marras (35’ st Borello), Kargbo (35’ st Giannotti); Maric. A disp. Saro, Mulattieri, Adekanye, Schnegg, Canestrelli, Nicoletti, Nedelcearu, Schirò, Cangiano. All. Modesto

ARBITRO: Baroni di Firenze

RETI: 8’ st Kone (C), 38’ st Falasco (A), 45’ st Maistro (A)

NOTE: ammoniti Saric (A), Sala (C), Estevez (C), Kone (C), Botteghin (A), Bellusci (A), Maistro (A). Spettatori 2.720 per un incasso di 23.420,00 €. Rec. 1’ pt, 5’ st.

Ascoli

La vittoria arriva su rigore nell’ultimo minuto di gara ma è un successo pesante quello dell’Ascoli che è praticamente salvo con 12 giornate ancora da giocare e l’obiettivo play-off sempre più vicino.

Un successo sofferto con il Crotone che ha giocato meglio ma che ha provato a gestire il vantaggio realizzato da Kone ad inizio ripresa senza fare i conti con la reazione dell’Ascoli.

La mossa del Mister dei calabresi Francesco Modesto (ex terzino bianconero) di togliere i suoi due uomini migliori (Kargbo e Marras) al 35′ della ripresa, ha incoraggiato gli attacchi dell’undici di Mister Sottil che prima hanno pareggiato con una ‘rasoiata’ da fuori area di Falasco e poi hanno vinto con un rigore di Maistro parato da Festa e che poi lo stesso Maistro ha ribadito in rete.

E domani alle 18.30 si va a Lecce per inseguire il sogno playoff.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'