Home Eventi Ascoli Piceno e Provincia Ascoli Elezioni, Leo Bollettini della Lega ringrazia gli elettori ascolani con un...

Ascoli Elezioni, Leo Bollettini della Lega ringrazia gli elettori ascolani con un brindisi: “In Europa per rilanciare il Piceno”

796
0

Affollato incontro ieri sera da ‘Vincè fa la carità a lu ddòme’ dove il candidato alle elezioni europee per la Lega, Leo Bollettini, ha voluto brindare con i suoi elettori e con gli amici ascolani.

Un appuntamento informale, alla presenza del coordinatore provinciale della Lega, Andrea Maria Antonini e dei candidati alle elezioni comunali.

“Abbiamo la possibilità concreta – ha dichiarato Antonini – di portare per la prima volta un rappresentante del Piceno al Parlamento Europeo. Se come sembra la Lega prenderà parecchi voti in questa consultazione elettorale, Leo Bollettini potrà sedere in Parlamento e sono convinto che lo farà portando in Europa le nostre tradizioni, la nostra cultura, la bellezza del nostro territorio.

Basta con i campanilismi Ascoli e San Benedetto che sono stati usati per dividerci e per lasciarci indietro rispetto a tante altre zone. Solo uniti possiamo andare avanti – ha concluso Antonini – e riconquistare il terreno perduto in tutti questi anni sul piano del turismo, dei servizi e del lavoro. Alle elezioni europee votate Leo Bollettini, votate la Lega, votate per un nuovo Piceno”

Emozionato Leo Bollettini ha ribadito il concetto del campanilismo. 

“Lasciamolo al calcio, pensiamo tutti insieme ad un nuovo Piceno unito, che collabora e si promuove insieme. L’ho detto anche gli albergatori della riviera. E’ impossibile pensare di andare avanti trattenendo i turisti in un salone dell’hotel a fare il karaoke. I turisti dobbiamo farli viaggiare all’interno del nostro territorio a scoprire le città, i borghi, i parchi naturalistici, il Pianoro di San Marco, i Monti della Laga. Solo così possiamo rilanciare il turismo nel Piceno. E poi andando in Europa potremo attingere a nuovi fondi per aiutare tutto il nostro territorio nella ricostruzione post terremoto, ma anche nella ricerca di nuove aziende che vogliono investire e di finanziamenti per nuove infrastrutture.

Per questo voglio quindi voglio porre un ringraziamento sentito a tutti coloro che hanno partecipato all’aperitivo qui ad Ascoli e che ora verranno cena a Folignano. E’ entusiasmante toccare con mano l’affetto che mi circonda in queste occasioni. Mi date la forza per continuare in questa impresa in cui siamo partiti un po’ in ritardo e un po’ titubanti, – ha concluso Bollettini – ma che ora ci vede lanciatissimi verso l’obiettivo. Alle europee (scheda rosa) votate Lega e scrivete il nome Bollettini. Grazie a tutti”.

Leo Bollettini chiuderà la campagna elettorale della Lega in Ascoli a sostegno della sua candidatura alle Elezioni Europee e per quella a Sindaco della città di Marco Fioravanti, domani sera a Piazza Ventidio Basso a partire dalle ore 18.30.