Home Cronaca San Benedetto, uomo di 64 anni aggredito violentemente: trasportato d’urgenza in ospedale

San Benedetto, uomo di 64 anni aggredito violentemente: trasportato d’urgenza in ospedale

581
1

Nella mattina di oggi domenica 30 giugno, intorno alle 7:30, un uomo di 64 anni è stato aggredito sul lungomare di San Benedetto mentre si stava avviando verso il chiosco della sua edicola.

Ad aggredirlo due persone, si pensa già ad un Sambenedettese ed un cuprense grazie alla testimonianza della vittima e la dettagliata descrizione dei due malviventi, identificati poco dopo dai carabinieri.

La motivazione che ha portato i due a prendersela malamente con l’anziano, sembra essere stata la richiesta di usare il bagno dell’edicola.
Dopo la risposta negativa della vittima, a causa dell’assenza di bagno nel suo chiosco, è iniziato il calvario: i due, palesemente ubriachi, lo hanno aggredito in maniera estremamente violenta colpendolo persino alla testa.

Necessario l’intervento sia dei carabinieri che dell’ambulanza, che lo ha poi trasportato in pronto soccorso urgentemente.

Il malcapitato si è ritrovato con varie ecchimosi e ferite più o meno gravi in tutto il corpo. Ha necessitato anche di 7 punti di sutura, uno al volto e sei alla testa.