Home Cronaca Monsampolo, Frontale tra due camion in Superstrada: morti gli autisti

Monsampolo, Frontale tra due camion in Superstrada: morti gli autisti

3822
0

Un pauroso incidente frontale ha coinvolto questa mattina due camion che percorrevano la Superstrada nella corsia unica obbligatoria per i lavori lungo  l’Ascoli-Mare.

Un frontale che ha praticamente invaso tutta la corsia e costretto la Polizia Stradale a bloccare temporaneamente il traffico.

Purtroppo è stato poco utile ancche l’intervento dell’eliambulanza intervenuta per soccorrere i due autisti: morti durante il trasporto all’Ospedale Torrette di Ancona.

Nell’impatto come detto hanno perso la vita entrambi i conducenti: un albanese residente a San Benedetto e un sambenedettese che abitava a Castignano.

Stando alle prime sommarie informazioni, il sinistro è avvenuto per cause ancora in corso di accertamento lungo lo scambio di carreggiata dell’Ascoli – Mare tra Spinetoli e Monsampolo, tratto interessato dai lavori.

Sul posto Vigili del Fuoco, Anas e Polizia Stradale di Ascoli per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

La Polstrada, con il comandante Iobbi, è sul posto per ricostruire la dinamica dell’incidente. Resta ancora chiuso il raccordo autostradale.

Per chi è diretto ad Ascoli uscita obbligatoria a Monsampolo, per chi va verso mare l’uscita è Spinetoli. Code chilometriche si registrano lungo la Statale Salaria.

Le vittime sono Angelo Lucini, di 39 anni e residente a Castignano e Agron Bakaj, di 48 anni, albanese e residente a Porto D’Ascoli.

Il primo, un autotrasportatore, è risultato immediatamente gravissimo e, nonostante l’eliambulanza, purtroppo è morto durante il trasporto al Torrette di Ancona. Lascia due bambine piccole.

Il secondo, autista presso un’azienda di edilizia della Riviera, è invece morto sul colpo. Lascia due figli, entrambi adolescenti.