Home Cronaca San Benedetto, Coronavirus: le misure preventive adottate in Comune

San Benedetto, Coronavirus: le misure preventive adottate in Comune

227
0

Alla presenza del sindaco Pasqualino Piunti, si è tenuta questa mattina la conferenza di direzione (l’organo che riunisce i dirigenti) del Comune di San Benedetto del Tronto per concordare le modalità di attuazione, nelle strutture  comunali, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020.

È stato redatto un decalogo informativo sulle buone prassi igieniche, che recepisce le indicazioni del Decreto e che è in corso di affissione nei luoghi di afflusso di pubblico e di collocazione sulle scrivanie a servizio dell’utenza.

Verrà assegnata agli uffici a contatto con il pubblico una dotazione di mascherine, che gli utenti che manifestano sintomi da difficoltà respiratorie verranno invitati precauzionalmente a indossare, così come richiesto dal decreto.

Mascherine e guanti saranno in dotazione anche agli operatori di polizia locale che spesso si trovano a svolgere servizi di emergenza che prevedono un rapporto ravvicinato con persone bisognose di assistenza medica.

Tutti saranno invitati a osservare una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
All’ingresso degli ambienti comunali saranno installati distributori di prodotti disinfettanti ad uso del pubblico e del personale. Misure sono state adottate, infine, anche per dotare le postazioni di lavoro di dispensatori di disinfettante per uso personale, da utilizzare più volte nel corso della giornata lavorativa.

Per ogni eventuale più specifica misura, la Conferenza ha rimandato alle decisioni ulteriori che il Governo si è riservato sulla base della evoluzione dell’emergenza sanitaria.