Home Economia EMERGENZA CORONAVIRUS: intervento del Centro Civico Popolare sugli aiuti alle imprese...

EMERGENZA CORONAVIRUS: intervento del Centro Civico Popolare sugli aiuti alle imprese ed alle famiglie

158
0

SAN BENEDETTO, “L’emergenza COVID – 19, oltre che attentare la salute degli Italiani sta mettendo in ginocchio l’economia del nostro paese”, afferma Fabrizio Capriotti del Centro Civico Popolare
“Nella nostra città molte attività hanno optato per la chiusura totale (anche di fronte all’opzione di un’apertura ad orario ridotto) per non parlare di quelle costrette direttamente alla chiusura dalle Ordinanze del Governo.
Di fronte a questo scenario crediamo che, oltre agli interventi messi in campo dal Consiglio dei Ministri, anche l’amministrazione locale debba fare delle scelte rapide ed efficaci a tutela di tutte le attività e delle famiglie.
Nell’ottica di un confronto politico propositivo, che tempi come quelli che stiamo vivendo non possono non richiedere, chiediamo all’Amministrazione Comunale di poter valutare innanzitutto la posticipazione o addirittura la soppressione o riduzione, del pagamento della Tari, della Tosap e dell’Imposta sulla pubblicità.
Inoltre per tutte le attività commerciali ed artigianali, – prosegue Capriotti – invitiamo l’Amministrazione a considerare di finanziare un “fondo di solidarietà” per l’attenuazione della pressione fiscale:
i risparmi sui costi di sponsorizzazione della Tirreno-Adriatico e di altre manifestazioni annullate, insieme ad ulteriori risorse da individuare potrebbero essere indirizzate a tale azione.
Si consideri che ne trarrebbero giovamento proprio quelle attività che dovevano beneficiare dell’iniziativa promozionale turistica.
In un tempo così difficile da apparire inverosimile, invitiamo l’Amministrazione della nostra città a prendere iniziative e decidere di intervenire, queste sono solo alcune delle proposte da mettere in campo per aiutare imprese e famiglie… solo lottando ce la faremo!!!”, è la conclusione della nota di Fabrizio Capriotti.