Home Prima Pagina Coronavirus, attivata una task force di Medici senza Frontiere nelle Marche

Coronavirus, attivata una task force di Medici senza Frontiere nelle Marche

316
0

Per fronteggiare l’emergenza sanitaria, si è attivata nelle Marche anche una task-force di Medici Senza Frontiere.

Il gruppo di medici e operatori specializzati, in collaborazione con Asur, è già al lavoro sul territorio. Il loro compito sarà quello di coadiuvare l’assistenza nelle Rsa e nelle residenze per anziani e di formare i medici dei distretti sanitari e gli operatori. Composte da medici infettivologi e da personale esperto in epidemie, queste equipe hanno già lavorato a Codogno e a Lodi.

“Ringraziamo Medici senza Frontiere per il qualificato contributo offerto a supporto delle nostre strutture. L’esperienza del team non può che accrescere le nostre potenzialità in termini operativo” dichiara Luca Ceriscioli.