Home Cultura & Spettacolo I Musei Civici di Ascoli Piceno riaprono il 30 maggio, visitabili gratuitamente...

I Musei Civici di Ascoli Piceno riaprono il 30 maggio, visitabili gratuitamente per il mese di giugno

285
0

I Musei Civici di Ascoli Piceno riaprono il 30 maggio e saranno visitabili gratuitamente per tutto il mese di giugno. La cultura della città ascolana torna ad essere fruibile dai visitatori e dai cittadini, promuovendo la bellezza e la storia che la contraddistingue.

Dopo l’interruzione forzata dell’emergenza sanitaria, che ha costretto a fermarsi l’intero territorio italiano, Ascoli riparte proprio dal suo fiore all’occhiello, ovvero storia, arte e cultura.

“Riscopriamo le bellezze della nostra città, – sostiene il sindaco Fioravanti – ripartiamo dalla cultura per tornare a vivere – nel rispetto di tutte le misure di prevenzione – la grande arte del nostro territorio. Grazie all’assessore Donatella Ferretti, al professor Stefano Papetti, alle cooperative Integra e Pulchra e a tutti coloro che hanno contribuito a tener accesa la fiamma della cultura anche durante questa emergenza.”

Le strutture seguiranno il seguente orario: Pinacoteca Civica: dal martedì alla domenica 10.00 – 13.00 / 16.00 – 20.00. Ogni venerdì di luglio e agosto per la Notte al Museo la Pinacoteca resterà aperta fino alle ore 23.00. Il Museo dell’Alto Medioevo presso il Forte Malatesta, la Galleria d’Arte Contemporanea “O. Licini”, il Museo dell’Arte Ceramica e il Teatro “Ventidio Basso” saranno aperti dal venerdì alla domenica 10.00 – 13.00 / 16.00 – 20.00
Per info e prenotazioni Musei Civici di Ascoli Piceno: 0736 298213/333 3276129/www.ascolimusei.it/FB e IG @ascolimusei
Musei della Cartiera Papale: dal venerdì alla domenica 10.00 – 13.00 / 16.00 – 20.00
Per info e prenotazioni: 0736 252594 / 333 3276129 /www.ascolimusei.it/ FB @cartierapapale