Home Prima Pagina LA SAMBENEDETTESE BASKET EMIGRA PER LA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI

LA SAMBENEDETTESE BASKET EMIGRA PER LA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI

201
0

SAN BENEDETTO – Tutto pronto in casa Sambenedettese Basket, per la ripresa dell’attività del proprio settore giovanile, dopo quasi 3 mesi di chiusura per l’emergenza Coronavirus.

“Per il momento, visto che il comune di San Benedetto del Tronto purtroppo non ci permette di utilizzare impianti né il nostro Parco Cerboni saremo costretti ad emigrare. Per questa settimana e la prossima avremo a disposizione degli spazi presso l’impianto dello Sporting Martinsicuro”, fanno sapere dalla Samb Basket.
Gli allenamenti, autogestiti in forma individuale, saranno su prenotazione, con il responsabile che sta già organizzando le procedure di prenotazione; l’accesso al palasport sarà riservato ai ragazzi, che dovranno indossare guanti e mascherina nel tragitto fino al campo.

La Sambenedettese Basket, inoltre, ringrazia sentitamente per la collaborazione il Comune di Martinsicuro, la società Sporting Martinsicuro ed il responsabile Piergiorgio Natali, “per la fattiva collaborazione con noi dimostrata, mettendo a disposizione parte dei loro spazi, sarà nostro obbligo morale contraccambiare il favore non appena se ne presenterà l’occasione.

Siamo rammaricati per il disagio che arrecheremo ai genitori dei nostri atleti, – afferma la società – ma speriamo che tutti comprenderanno lo sforzo richiesto all’unico fine di permettere ai nostri ragazzi di riprendere quell’attività motoria tanto importante per il benessere psicofisico in fase di crescita dopo mesi di chiusura”.