Home Prima Pagina Ascoli Calcio, il portiere Venditti torna in bianconero

Ascoli Calcio, il portiere Venditti torna in bianconero

836
0

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del portiere Vincenzo Venditti fino al 30 giugno 2021.

Per l’estremo difensore, classe ’97, si tratta di un ritorno in bianconero dopo le esperienze con le maglie di Fermana, Fano e Juve Stabia, squadra quest’ultima con cui ha ottenuto la promozione in Serie B nella s.s. 2018/19.

Il Club bianconero riaccoglie Vincenzo con un caloroso benvenuto.

Queste le prime dichiarazioni di Vincenzo Venditti, che vestirà la maglia n. 33:

“Tornare all’Ascoli è bellissimo, ieri mi sono aggregato alla squadra ed è stato come il primo giorno di scuola, ho grande entusiasmo perché sono reduce da mesi difficilissimi in cui non ho potuto assaporare la vita di spogliatoio. Ho ritrovato Quaranta, con cui ho condiviso un anno in Primavera, il Direttore Sportivo Polito e l’allenatore dei portieri Petrazzuolo, entrambi a Castellammare nella mia esperienza alla Juve Stabia. In quella stagione dominammo il campionato fino alla promozione in Serie B, il portiere titolare era Branduani e quindi avevo trovato poco spazio, fui impiegato in due partite di Coppa contro Caserta e Potenza e una volta in campionato nel match col Francavilla. Polito e Petrazzuolo in quella stagione mi hanno sostenuto e fatto crescere sia da un punto emotivo che calcistico; sono due ex portieri e questo ha fatto la differenza”.

Il portiere di Balsorano, ma nativo di Avezzano, ha raccontato anche le esperienze al Fano e alla Fermana:

“L’esperienza di Fano è stata abbastanza positiva, mi sono ambientato subito perché c’erano tutti ex Ascoli, Parlati, Paolini, Carpani, Baldini. A dicembre mi sono trasferito alla Fermana, ma l’esperienza è durata un paio di mesi perché a marzo hanno sospeso i campionati a causa del Covid facendo disputare solo playoff e playout”.