Home Economia INFRASTRUTTURE, COLTORTI (M5S): “AVANTI CON CANTIERIZZAZIONE DI TRE GRANDI OPERE NELLE MARCHE”

INFRASTRUTTURE, COLTORTI (M5S): “AVANTI CON CANTIERIZZAZIONE DI TRE GRANDI OPERE NELLE MARCHE”

237
0

“Con il via libera arrivato dalla Commissione al parere sulle grandi opere commissariali individuate dal Dl Sblocca cantieri, si compie un ulteriore importante passo in avanti verso la realizzazione o il completamento di infrastrutture strategiche fondamentali per l’intero Paese”: è il commento di Mauro Coltorti, presidente della Commissione Lavori pubblici, Infrastrutture e Trasporti del Senato.

“Finalmente – continua il portavoce al Senato per il Movimento 5 Stelle nel collegio Marche 2 – Ancona – tre snodi strategici per la Regione Marche vedranno la luce: si tratta di due opere stradali, la E78 Fano-Grosseto e la Strada Statale 4 Salaria, e una ferroviaria, la Orte-Falconara. Esprimo, anche a nome dei colleghi del Movimento 5 Stelle eletti nelle Marche, grande soddisfazione per il risultato raggiunto, lavorando con determinazione e pervicacia. Possiamo finalmente affermare che alcune grandi incompiute d’Italia, ferme da più di 30 anni, saranno operative in tempi rapidi anche in virtù del Recovery Plan che impone ritmi serrati”.

“Per il territorio, cittadini e imprese, si tratta di una grande opportunità che porterà grossi benefici in termini di sviluppo economico e sociale – sottolinea Coltorti, che conclude – voglio infine ricordare che il decreto Sblocca cantieri e le relative opere e nomine commissariali sono tutti provvedimenti afferenti al governo Conte che ha dato una forte spinta propulsiva alla ripartenza dell’Italia”, è la conclusione di Coltorti.