Home Cronaca Fermo, Anche il territorio Fermano ha i suoi nuovi sei Maestri del...

Fermo, Anche il territorio Fermano ha i suoi nuovi sei Maestri del Lavoro

253
0
Una delle cerimonie degli anni passati per la consegna delle Stelle al Merito

Il Covid non ha permesso neanche quest’anno la consueta cerimonia di consegna delle ‘Stelle al Merito’ ai nuovi Maestri del Lavoro. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, però, ha comunque reso noti i nomi degli insigniti sul territorio nazionale e per la Provincia di Fermo saranno ben sei i nuovi Maestri del Lavoro.

Maurizio Barbizzi

Impossibile, quindi, svolgere la Cerimonia che si teneva come da tradizione ad Ancona, con i nuovi Maestri che quindi non hanno potuto godere appieno la soddisfazione di questo meritato riconoscimento. Con molta probabilità potranno invece ricevere la ‘Stella al Merito’, insieme ai colleghi nominati nel 2020, ad ottobre presso le rispettive Prefetture di appartenenza se continuerà, come sembra, l’andamento favorevole della pandemia.

Marcello Brandetti

I Maestri del Lavoro, lo ricordiamo, sono coloro che vengono decorati con la “Stella al Merito del Lavoro” per laboriosità ovvero: produrre un impegno notevole, continuo, progressivo; vivere, generare il lavoro con amore, tenacia, disciplina e dedizione.

 

Alessandrina Traini

La ‘Stella al merito del Lavoro’ è una decorazione della Repubblica Italiana che riprende e continua l’analoga decorazione istituita durante il Regno d’Italia per lavoratori dipendenti, distintisi per singolari meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale.

Mauro Gismondi

Alle nuove ‘Stelle’ vanno i complimenti dei Maestri del Lavoro delle Province di Ascoli e Fermo per il prestigioso riconoscimento all’impegno profuso in tanti anni di laborioso, competente e appassionato lavoro.

Quest’anno gli insigniti si sono equamente suddivisi tra le due provincie di competenza: sei per Ascoli Piceno e sei per Fermo con sette uomini e cinque donne.

Ida Buccolo

Questi i nuovi Maestri del Lavoro del Fermano e le aziende di appartenenza: Maurizio Barbizzi di Montegranaro – Operaio Fabi Danilo & C. Snc con 33 anni di servizio, Marcello Brandetti di Monte Rinaldo – Operaio Salumificio Ciriaci Srl con 34 anni di servizio,

Cecilia Maniscalco

Ida Buccolo di Fermo – Impiegata in pensione Santori Pellami SpA con 42 anni di servizio, Mauro Gismondi di Sant’Elpidio a Mare – Operaio Giano Srl con 43 anni di servizio, Cecilia Maniscalco di Fermo – Quadro Banca Nazionale del Lavoro con 35 anni di servizio e Alessandrina Traini di Fermo – Impiegata in pensione dell’Unione Provinciale Agricoltori con 45 anni di servizio.