Home Prima Pagina Diabetologia dell’Area Vasta 5 partecipa al progetto europeo THIN

Diabetologia dell’Area Vasta 5 partecipa al progetto europeo THIN

300
0
L'ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno

Il reparto di Diabetologia dell’Area Vasta 5 è stato selezionato come centro di eccellenza per partecipare al progetto europeo THIN “The Health Improvement Network”,  una iniziativa avviatanel 1994 , che  coinvolge sette paesi (Francia, Inghilterra, Germania, Belgio, Romania, Spagna, Italia)  e che  ha l’obiettivo di realizzare un’ampia banca dati europea attraverso le informazioni estratte dalle cartelle cliniche elettroniche.

In Italia lo studio “Thin  Diabetologia” ha la finalità di valutare la qualità dell’assistenza al diabete di Tipo 1 e di Tipo 2,  fornendo anche uno strumento di miglioramento continuo dell’assistenza. Per partecipare al progetto sono stati individuati i centri di diabetologia italiani  che utilizzano regolarmente  la cartella clinica informatizzata con elevata accuratezza di registrazione dei dati . La U.O. Diabetologia dell’Area Vasta 5 già partecipa alla raccolta dati Italiana degli Annali AMD (Associazione Medici Diabetologi),  che dal 2006 permette  di valutare i profili assistenziali dei centri di diabetologia italiani attraverso una serie di indicatori di qualità della cura, realizzando un processo continuo di miglioramento della performance assistenziale dei centri partecipanti. Nella iniziativa Italiana Annali AMD il reparto di diabetologia dell’Area Vasta 5 è stato inserito nel “ Full Data Circle” ovvero nel ristretto numero di centri che riescono a garantire l’alta qualità dei dati inseriti in termini di completezza e accuratezza delle informazioni registrate.  Grazie a questa riconosciuta capacità di raccolta dati il nostro centro di diabetologia è stato inserito tra i 24 centri diabetologici italiani  che costituiscono la rete del progetto THIN.

Come negli Annali AMD , anche nello studio THIN la raccolta dei dati avviene nel contesto della routinaria attività assistenziale (“Real Life”);  i dati raccolti verranno rielaborati attraverso una serie di indicatori descrittivi, di uso dei farmaci, di esito intermedio e finale in relazione ai trattamenti utilizzati, e forniranno informazioni preziose per valutare i processi assistenziali  offerti ai pazienti diabetici, individuarne i punti di forza e i limiti  e, attraverso iniziative di benchmarking   mettere in atto processi di miglioramento della qualità dell’assistenza.  Al Centro di Diabetologia dell’Area Vasta 5 viene quindi riconosciuto anche a livello internazionale l’impegno continuo a rispondere con sempre maggiore attenzione, appropriatezza e  competenza ai bisogni dei pazienti diabetici, rappresentando un centro di eccellenza riconosciuto a livello regionale e nazionale.