lunedì, Settembre 26, 2022
spot_img
HomeambienteFosso San Biagio, si cercano fondi per la messa in sicurezza. Approvata...

Fosso San Biagio, si cercano fondi per la messa in sicurezza. Approvata la fattibilità tecnica ed economica dell’intervento progettato dal Consorzio di Bonifica

GROTTAMMARE – La sicurezza idraulica del fosso San Biagio, in contrada Granaro, torna all’attenzione dell’Amministrazione cittadina.
La giunta comunale di Grottammare ha approvato ieri pomeriggio la fattibilità tecnica ed economica dell’intervento redatto dal Consorzio di Bonifica delle Marche. L’atto deliberativo permetterà al Comune di avviare la ricerca di possibili finanziamenti pubblici per la realizzazione dell’opera.

Il progetto consiste in un’opera di contenimento finalizzata al ripristino dell’argine sul quale precipitò un imponente albero di olmo durante la violenta perturbazione metereologica che si abbatté sul
territorio nell’agosto del 2020.
L’incidente ha generato criticità, sia in ordine all’assetto idrogeologico, sia sulla viabilità della zona – a cui si accede da una piccola bretella della sp Valtesino – assicurata dal manufatto di attraversamento danneggiato dallo schianto.

Al fine di sistemare in modo definitivo l’argine pericolante, nell’ottobre 2020 il Comune di Grottammare chiese al Consorzio di Bonifica delle Marche di predisporre un progetto dell’opera di contenimento in modo da intercettare finanziamenti.
L’intervento approvato ieri contiene opere per circa 55 mila € ed ha le caratteristiche per essere presentato al contributo messo a disposizione dal Ministero dell’Interno per investimenti relativi a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio (ai sensi dell’art. 1, comma 139, della Legge 30 dicembre 2018, n. 145).

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES
spot_img

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'

TREND TOPIC