Litiga con la ex e le rifila una testa in pieno volto: arrestato

Un bruttissimo diverbio tra un uomo e una donna che erano stati insieme, la ragazza chiama l’attuale compagno e lui l’ha aggredita

Una scena bruttissima e di una crudeltà senza eguali. Con viltà e arroganza, un uomo ha deciso che era arrivato il momento di colpire e di farla pagare alla sua ex, mostrando il fisico e la forza di una persona fisicamente più pronta e forte. E cosa fa? Nel momento di maggior distrazione, prende e decide di dare una testata in faccia alla povera donna che stava solo cercando di chiamare il suo attuale compagno per essere ripresa e, probabilmente, protetta, visto quanto è successo. Lui è stato arrestato, lei è andata diretta al pronto soccorso.

L'aggressione
Una pattuglia della polizia locale che controlla le strade (Ansa Ascolicityrumors.it)

Tutto è avvenuto pubblicamente, in strada e davanti a tutti che hanno dovuto assistere a una scena davvero deprecabile e senza avere la possibilità di intervenire e difendere la vittima. L’uomo, si fa per dire, è un senegalese di 33 anni, e secondo a quanto risulta ad Ascolicityrumors.it, alcuni testimoni avrebbero visto tutto, anche la discussione che ci sarebbe stata tra i due prima del fattaccio. Non solo. L’intera scena sarebbe stata ripresa anche da alcune immagini delle telecamere di sorveglianza situate in un bar di Pesaro, dove è avvenuto questo fatto di cronaca deprecabile.

La donna ha riportato una frattura del setto nasale, lui è in carcere

La violenza
Un paio di agenti che controllano una zona con i droni per individuare persone violente(Ascolicityrumors.it)

 

Insieme queste due persone hanno un figlio e l’uomo è molto legato e voleva avere la possibilità di vederlo più spesso. Ma durante la discussione, e capire i motivi non è facile, i due hanno cominciato ad alzare i toni, fino a quando la ragazza di 25 anni non ha deciso di chiedere aiuto al nuovo fidanzato, lui a quel punto le ha tolto il cellullare dalla mano ed è scappato via. La ragazza l’ha rincorso per recuperare lo smarphone, ma una volta ripreso, lui non ci ha visto più e le ha rifilato una testata in pieno volto davanti a tutti, praticamente.

La giovane ha rimediato la frattura del setto nasale ed è stata portata al pronto soccorso, con i medici che l’hanno curata e le hanno dato 30 giorni per rimettersi in sesto. Una bruttissima ferita. Tanti hanno visto la scena e hanno chiamato le forze dell’ordine, con il senegalese che è scappato, ma è stato ripreso dai poliziotti e arrestato. L’uomo era senza fissa dimora e aveva alcuni precedenti. Questa persona è stato arrestato con l’accusa di rapina e lesioni gravi.

Impostazioni privacy