venerdì, Maggio 27, 2022
HomeCronaca Ascoli Piceno e ProvinciaSan Benedetto, In occasione della Giornata mondiale dell’osteoporosi si ribadisce l’importanza dell’attività...

San Benedetto, In occasione della Giornata mondiale dell’osteoporosi si ribadisce l’importanza dell’attività fisica

In occasione della Giornata mondiale dell’osteoporosi, che si celebra in tutto il mondo il 20 ottobre, l’Unione Sportiva Acli Marche ribadisce l’importanza della pratica dell’attività fisica per contrastare tale patologia.

E lo fa invitando cittadini di ogni età a partecipare alla consueta camminata settimanale del venerdì che si svolgerà il 22 ottobre alle 21 con partenza da Piazza Cristo Re a Porto d’Ascoli.

Proprio la camminata viene consigliata in quanto si tratta di una attività a basso impatto, praticabile da tutti a diverso livello di intensità e che si può praticare anche se già si soffre di osteoporosi.

La partecipazione all’iniziativa di 22 ottobre, denominata “Salute in cammino”, è gratuita.

L’osteoporosi è un problema piuttosto serio e invalidante, dal quale non è possibile guarire in modo definitivo. L’attività fisica, svolta in maniera regolare, consente di aumentare la massa muscolare e di ridurre il rischio di fratture. Un struttura muscolare forte, infatti, riduce in genere il rischio di infortuni, in quanto protegge le altre strutture, come tendini e ossa. Inoltre contribuisce a migliorare i riflessi e l’equilibrio, riducendo le probabilità di cadute e di fratture.

Oltre che a Porto d’Ascoli l’iniziativa “Salute in cammino” si svolge ogni martedì a Centobuchi (ore 21 si parte da Piazza dell’unità”) e ogni mercoledì ad Ascoli (ore 21, si parte da Piazza Immacolata).

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'