Alberto Matano e Luca Tomassini, cosa è successo tra i due: non si può negare

In studio a La vita in diretta, Alberto Matano ha accolto il noto coreografo Luca Tomassini. Quello che è accaduto tra i due è incredibile.

Si è confessato a cuore aperto il coreografo Luca Tommassini di fronte ad Alberto Matano, negli studi de La vita in diretta. Parliamo di uno dei più grandi, ha lavorato con leggende come Madonna e Whitney Houston, oltre che per tanti programmi televisivi e per il cinema. Nonostante il successo, però, non sono mancati i momenti di difficoltà, che non ha mai avuto paura di condividere pubblicamente: non si è mai nascosto.

Cosa è successo tra Matano e Tomassini
Ciò che è successo tra Alberto Matano e Luca Tomassini ha lasciato il pubblico senza parole (Foto Ansa) – ascoli.cityrumors.it

Come, ad esempio, quando nel suo libro intitolato Factor T e in un’intervista concessa a Storie italiane ha raccontato della sua dipendenza da sostanze stupefacenti: “Non sono mai andato oltre la coca o l’ecstasy, ma quasi tutte le persone che erano in tour (con Whitney Houston, ndr) si facevano di crack – ha confessato -. Dopo un po’ ho mollato tutto per prendermi cura di me”. Tra l’altro, l’intervento del conduttore de La vita in diretta non è passato inosservato: non era assolutamente scontato.

Alberto Matano inedito con Luca Tomassini: “Dopo lo facciamo insieme”

Solo qualche tempo fa, a febbraio scorso, Alberto Matano ha dato il benvenuto in studio a La vita in diretta al famoso coreografo Luca Tomassini. Quest’ultimo, proprio in trasmissione, è tornato a parlare di sé e del rapporto con i propri genitori. In particolare, pare che lui e sua mamma non parlino da diverso tempo: “Come va con mia madre? Non ci sentiamo da un po’” ha ammesso.

Alberto Matano reagisce alle parole di Luca Tomassini
La reazione di Alberto Matano alle parole di Luca Tomassini è stata sorprendente (Foto Ansa) – ascoli.cityrumors.it

Ed è proprio a quel punto che il padrone di casa ha sorpreso tutti con un gesto inaspettato. “Se non vi sentite allora la chiameremo insieme. Devi riprendere i contatti con lei, ti vuole bene. Di un bene infinito”, ha detto rivolgendosi all’ospite. Non è chiaro poi come sia andata a finire, tuttavia è da elogiare l’intervento del conduttore che non è rimasto impassibile alla confessione di Tomassini ma si è messo completamente a disposizione.

Per quanto riguarda la mamma Lina, comunque, rimane una figura di riferimento, come aveva ribadito anche davanti a Silvia Toffanin, nel salottino di Verissimo: “Quando ballavo non ero mai solo, eravamo sempre in due. Non ha potuto ballare e mi ha portato a 9 anni alla scuola di Enzo Paolo Turchi”.

Impostazioni privacy