domenica, Luglio 3, 2022
HomeCultura & Spettacolo Ascoli Piceno e ProvinciaAscoli, Grande attesa per 'La Milanesiana' di Elisabetta Sgarbi con Carlo Verdone...

Ascoli, Grande attesa per ‘La Milanesiana’ di Elisabetta Sgarbi con Carlo Verdone e il ‘Portierone Mundial’ della Nazionale Dino Zoff

Sarà l’attore Carlo Verdone il grande protagonista dell’edizione 2022 della Milanesiana, kermesse culturale ideata da Elisabetta Sgarbi, ma l’interesse degli sportivi è tutto incentrato sulla serata nella quale lo storytelling e giornalista di Sky Tv, Federico Buffa ricorderà i Mondiali del 1982 con ospite il portiere Dino Zoff.

Saranno cinque giorni con grandi ospiti del mondo del cinema, dello sport, della musica e della cultura. ‘La Milanesiana’, in programma dal 30 giugno al 4 luglio.

L’attore Carlo Verdone

Il primo grande protagonista come detto sarà l’amatissimo attore Carlo Verdone , in città il 30 giugno per l’inaugurazione della sua mostra fotografica ‘I colori del silenzio’ alla galleria d’arte contemporanea ‘Licini’, e per un incontro, la sera, al teatro Ventidio Basso, nel corso del quale dialogherà con Paolo Mereghetti, curatore insieme ad Elisabetta Sgarbi dell’esposizione. Verdone si racconterà divertendo il pubblico come solo lui sa fare.

Il giorno dopo, l’1 luglio, Federico Buffa porterà sul palco del massimo ascolano una delle sue storie più belle: ‘Italia mundial’. Il giornalista e volto noto di Sky racconterà l’indimenticabile vittoria della Nazionale azzurra ai mondiali di calcio che si tennero in Spagna nel 1982. I gol di Paolo Rossi, l’urlo di Marco Tardelli, le parate di Dino Zoff, la pipa di Enzo Bearzot, la notte magica del Bernabeu, le braccia al cielo del presidente della Repubblica Sandro Pertini, rivivranno nell’inconfondibile voce di Federico Buffa. Lo spettacolo sarà preceduto da un dialogo di Maurizio Crosetti e Dino Zoff , portiere e capitano della leggendaria impresa.

E ancora, il 2 luglio, sempre al Ventidio Basso, ‘La Milanesiana’ ospiterà il cantautore e romanziere Ermal Meta, prima in dialogo con il giornalista Luca Bottura, a seguire per un breve concerto. L’artista si esibirà ad Ascoli prima dell’inizio della sua tournèe in Italia, mentre il 19 maggio uscirà il suo primo romanzo ‘Domani è per sempre’. Il 3 luglio, sempre al massimo ascolano, è in programma il live ‘Avvenne a Napoli. Passione per voce e piano’ di Eduardo De Crescenzo che interpreterà le canzoni della grande tradizione della musica napoletana di fine ‘800 e prima metà del ‘900. Con lui, al pianoforte, ci sarà Julian Oliver Mazzariello. Prologo di Maurizio De Giovanni e di Federico Vacalebre.

Infine, il 4 luglio, al Ventidio, Vittorio Sgarbi racconterà Raffaello nell’omonimo spettacolo. “Un programma ricchissimo – conclude la Sgarbi – tra musica, letteratura, cinema, arte e sport. Grazie come sempre a Francesca Filauri e Stefano Papetti, oltre al Comune di Ascoli e alla Regione Marche”.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'

TREND TOPIC