sabato, Maggio 28, 2022
HomeCultura & Spettacolo Ascoli Piceno e ProvinciaFolignano, Presentato dal sindaco Matteo Terrani 'Sotto questo mistero': secondo singolo del...

Folignano, Presentato dal sindaco Matteo Terrani ‘Sotto questo mistero’: secondo singolo del compositore ascolano Riccardo Giacoboni

E’ uscito questa mattina nelle maggiori piattaforme social e con un video su Youtube, ‘Sotto questo mistero’ il secondo singolo di Riccardo Giacoboni, trentenne ascolano residente a Piane di Morro.

E proprio il Sindaco di Folignano, Matteo Terrani ha voluto ospitare in Municipio la conferenza stampa di presentazione di questo lavoro che è un inno all’onestà umana.

“Voglio complimentarmi con Riccardo – ha dichiarato il Sindaco Terrani – perché il suo brano è un messaggio di speranza e comprensione indispensabili in questo momento storico che stiamo vivendo”.

Riccardo Giacoboni ha iniziato il suo percorso musicale all’età di 15 anni come batterista iscrivendosi nelle varie scuole di musica ascolane come Le Arti e la Muse’s di Massimo Carloni, dove ha imparato a suonare anche il pianoforte. All’età di 18 anni ha incominciato a scrivere canzoni, testi e poesie. Dopo il trasferimento a Londra si è convertito al Cristianesimo e così gli si è aperto un nuovo ‘sipario di vita’.

Riccardo Giacoboni

Tornato ad Ascoli ha continuato a scrivere dedicandosi sia alle canzoni cristiane, sia alle canzoni con messaggi di speranza per la povertà e di comprensione per la ricchezza, come spiega bene in questo secondo singolo “Sotto questo Mistero” interpretata e cantata dall’amico Lorenzo Capoferri.

Riccardo Giacoboni a sinistra, il cantante della canzone Lorenzo Capoferri e al centro uno degli attori del video Davide Cicconi

 

“Il video realizzato ad Ascoli dal regista tarantino Rodolfo Mannara – ha spiegato Giacoboni – tratta esplicitamente della differenza dell’onestà e disonestà umana. Di come l’avarizia e l’indifferenza colpisce chi sta al potere buttando nel cestino la responsabilità che si ha quando si governa. La differenza viene spiegata sia nelle parole del testo della canzone che nelle immagini riportate, dove il popolo va in sofferenza quando un disonesto guida il paese”.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'