Guadagna 10 mila euro viaggiando: seguite il suo esempio, ecco come fare

Fare soldi con i viaggi è il vostro sogno? Ecco la storia di una giovane donna che guadagna 10.000 euro viaggiando e come seguire l’esempio.

Avete mai desiderato che la vostra passione fosse anche il vostro lavoro? È la storia di Isabel Mule, “travel creator” di 23 anni. Vive a Castelli Romani e studia a Roma, ma in realtà passa la maggior parte del suo tempo in giro per il mondo, tornando di recente dall’Australia che descrive come un altro mondo. Isabel gestisce la pagina Instagram “Travel Curiosity”, con oltre 200.000 follower. Enti turistici e brand vari la pagano anche 10.000 euro al mese per realizzare video creativi. Come ha fatto ad arrivare qui? Ecco la sua storia.

Guadagnare viaggiando, ecco come
Ecco come Isabel Mule guadagna viaggiando, e cosa puoi imparare dal suo esempio – fonte: Instagram @_travelcuriosity_ – Ascoli.Cityrumors.it

L’idea di Travel Curiosity, spiega Isabel, è nata per gioco. Due anni fa, quando portava il fidanzato a vedere musei e luoghi particolari di Roma che non si trovano nelle tratte turistiche tipiche, il ragazzo l’ha convinta ad aprire una pagina Instagramper condividere le sue conoscenze su luoghi insoliti da visitare in Italia.

Anche se non era convinta ci sarebbe stato interesse, Isabel ha deciso di pubblicare il primo video sul social, ottenendo 150.000 visualizzazioni. Travel Curiosity è il motto di Isabel: passione e curiosità per i viaggi e per le bellissime particolarità di ogni angolo del mondo.

Guadagna 10.000 euro al mese viaggiando: come seguire l’esempio

Isabel riceve molto spesso richieste di aspiranti content creator che vorrebbero seguire lo stesso percorso, creando un business da zero basandosi sulle loro passioni. Mule risponde che la prima cosa da tenere a mente è restare autentici e condividere il proprio modo di vedere le cose, raccontando le proprie avventure attraverso le proprie emozioni.

Guadagnare viaggiando sui social
La storia di Isabel è una fonte di ispirazione per chi vuole seguire la strada del content creator che guadagna, viaggiando o non – fonte: Instagram @_travelcuriosity_ – Ascoli.Cityrumors.it

Il mondo digitale è sempre più competitivo, ma anche sempre più monotono. Non bisogna avere paura di esporre la propria vita, perché se c’è qualcosa da dire verrà fuori. Importante poi, in termini più pratici, mantenere una pubblicazioni di contenuti costante e cercare di non farsi fermare dagli inevitabili “haters” che appariranno nei commenti, sempre e comunque.

Isabel specifica che ci sono molti fattori in gioco quando si parla di guadagnare in questo settore. Costanza, qualità e creatività sono tutti ugualmente importanti, così come i dati statistici dei profili.

Mule fa moltissime ricerche prima di viaggiare, cercando guide a cui chiedere dove trovare esperienze uniche. Perdersi nelle piccole cose è molto più affascinante e piacevole di seguire gli itinerari suggeriti da Google Maps per lei, e condividere la sua gioia ha un forte impatto anche sulle vite dei suoi follower.

L’idea degli influencer e dei creator è ancora giovane in Italia, ma è un campo in graduale aumento e con molti possibili sviluppi. Isabel conclude dicendo che, se mai si sposerà, il viaggio non sarà mai un ostacolo, ma una gioia da condividere con la famiglia.

Impostazioni privacy