Il nuovo sistema per rinfrescare casa senza utilizzare l’aria condizionata: una novità unica

Sta conquistando tutti la novità assoluta che permette di rifrescare casa senza utilizzare l’aria condizionata: ecco di cosa si tratta.

Il gran caldo sembra ancora tardare in molte aree del paese, anche se c’è stato già qualche sprazzo di estate, intervallato però da questo clima “impazzito” che ha portato nubifragi, in particolare al nord Italia. Ma la bella stagione che si avvicina pare preannunciarsi davvero molto calda e bisogna iniziare a prepararsi adeguatamente per affrontarla.

La soluzione che sostituirà il condizionatore
Addio al condizionatore tradizionale: ecco come tenere sempre fresca la casa in estate – ascoli.cityrumors.it

Riuscire a tenere gli ambienti freschi, durante la calura estiva, è molto complicato. Inoltre, uno dei motivi per i quali risulta complesso, è dato dal costo dell’energia che attanaglia tantissime famiglie e che evitano di consumare troppo, per non trovarsi poi delle bollette salate. Ma ecco che arriva una novità assoluta, che permetterà di tenere la casa fresca senza utilizzare l’aria condizionata.

Addio aria condizionata: ecco come mantenere la casa fresca

Per quanto possano essere meravigliosi l’estate, il sole, il mare, le belle spiagge, c’è chi davvero non riesce a sopportare il caldo asfissiante. Risulta essere alle volte paralizzante e inibisce qualsiasi attività. Ecco perché bisogna cercare di tenere i propri ambienti adeguatamente freschi, tuttavia la paura di consumare troppa energia, in particolare con l’utilizzo di aria condizionata, è molto alta.

La nuova soluzione per l'aria condizionata
Niente più aria condizionata: arriva la soluzione green – ascoli.cityrumors.it

È necessario, quindi, ingegnarsi per riuscire a trovare dei metodi alternativi, che possano tenere sia la casa al fresco, che strizzare l’occhio al risparmio. La scelta perfetta è la climatizzazione adiabatica. Una soluzione che ha un impatto ambientale notevolmente basso e che promette dei consumi molto più ridotti. Ma come funziona e di cosa si tratta nel dettaglio?

Il sistema di climatizzazione adiabatico può essere considerato la nuova frontiera della refrigerazione casalinga. Sfrutta, infatti, l’evaporazione dell’acqua convertendola in aria fresca e respirabile, consumando ben fino a 5 volte di meno rispetto ad un condizionatore tradizionale. Di fatti, è un sistema chiuso che converte internamente la propria aria, restituendola fresca all’esterno. Il suo utilizzo si sta diffondendo tantissimo e può essere la nuova frontiera della climatizzazione.

In pieno mood green ed ecosostenibile, ha un suo costo ed un’installazione compresa che si aggira intorno ai 2500 euro. Ma le uscite spalmate nel tempo per quanto riguarda i consumi sono davvero impagabili. Con la totale assenza di gas frigorigeni, rientra pienamente tra i prodotti più ecosostenibili che si possano utilizzare per la refrigerazione degli ambienti. Iniziate, dunque, a farci un pensierino: l’estate si sta avvicinando ed essere preparati per affrontarla è davvero fondamentale.

Impostazioni privacy