domenica, Maggio 29, 2022
HomePrima PaginaCalcio a 5, La Damiani&Gatti Ascoli vince anche a Corinaldo ed è...

Calcio a 5, La Damiani&Gatti Ascoli vince anche a Corinaldo ed è sempre più sola in vetta

CORINALDO – DAMIANI & GATTI ASCOLI: 0-5 (0-1)

CORINALDO: Perlini, Agostinelli, Barbanti, Rotatori, Balducci, Pettinari, Fedeli, Campolucci, Bronzini, Micci, Magagnini, Pianelli. All. Tonelli.

DAMIANI & GATTI ASCOLI: Maurelli, Bavaresco, Mindoli, Mazoni, Chittarini, Sestili C., Di Blasio, Sestili N., Beluco, Ainsa, Silon, Pizetta. All. Sapinho.

ARBITRI: Zangara di Roma 2, Acella di Macerata. Crono: Mengoni di Ancona.

RETI: 9’18’’ Silon, 22’34’’ Bavaresco, 25’10’’ Silon, 30’37’’ Mindoli, 32’30’’ Bavaresco.

Corinaldo

Non vuole proprio fermarsi la Damiani & Gatti Ascoli. Non teme nulla e nessuno. Nemmeno i derby come quello odierno di Corinaldo, archiviato con un secco 5-0. Le inseguitrici sgomitano, scalpitano, si fanno vedere, ma Mindoli e compagni si tengono stretta la vetta della classifica, producendo bel gioco ed importanti reti, in casa e in trasferta. Un ruolino di marcia impressionante, da grande squadra che conosce alla perfezione i suoi punti di forza e sa come scaricarli a terra.

A Corinaldo, i bianconeri prendono subito possesso della metà campo avversaria, controllando il gioco fin dalle prime azioni. Beluco è il primo a provarci, ma il suo tiro è debole. Continuano con insistenza i tentativi di sbloccare il risultato. Pizetta colpisce anche il palo su punizione, ma il gol arriva comunque un paio di minuti dopo con Silon che, pescato a centro area da Bavaresco, non sbaglia. Al rientro in campo dopo la pausa lunga, la Damiani & Gatti sa di dover cambiare marcia, vanno chiusi i conti. Non si può più rischiare. E questo accade. Silon prima e Bavaresco poi portano il risultato sul 3-0. Non basta. Sulla ripartenza, capitan Mindoli trova la rete. Due minuti dopo replica Bavaresco. È finita.

Ascoli resta al vertice. Al di sopra di tutti. Ma guai a fermarsi. Guai a pensare che sia fatta. L’imperativo è continuare a correre. Senza paura.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'