martedì, Agosto 16, 2022
HomeCultura & Spettacolo Ascoli Piceno e ProvinciaÈ NATA LA PRIMA KERMESSE CINEMATOGRAFICA INTERNAZIONALE DEL PICENO. La Settima Arte...

È NATA LA PRIMA KERMESSE CINEMATOGRAFICA INTERNAZIONALE DEL PICENO. La Settima Arte attraverso 7 eventi in 7 comuni per 7 settimane

SAN BENEDETTO – Si chiama PICENO CINEMA FESTIVAL, ed è il frutto della collaborazione tra l’Accademia AIFAS e l’associazione NovArt, la prima kermesse internazionale del Piceno dedicata al cinema. Il festival, nato dalla creazione di una rete che vede coinvolti Enti Pubblici, Associazioni, Università e Scuole Superiori, si pone come obiettivo la promozione della cinematografia, della cultura, delle arti e del territorio, attraverso un’ampia gamma di azioni. La coproduzione avrà il compito di generare un forte impatto sul pubblico e sul territorio marchigiano, valorizzando un patrimonio culturale e artistico unico al mondo. Il “Piceno Cinema Festival” mira a promuovere le arti dello spettacolo in teatri, cinema e siti di rilevanza culturale regionale, con particolare attenzione al territorio piceno; valorizzando, inoltre, l’incontro tra patrimonio artistico, archeologico, storico, paesaggistico e enogastronomico. Cultura, arte e turismo per il territorio della provincia di Ascoli Piceno rappresentano un binomio inscindibile, una formula vincente su cui l’organizzazione ha deciso di puntare. Il concorso, pubblicato su piattaforma internazionale, ha già raccolto l’adesione di centinaia di lungometraggi e cortometraggi provenienti da tutte la parti del mondo:. I film partecipanti al concorso saranno selezionati e votati dalla giuria tecnica e da una giuria popolare: gli studenti universitari e quelli delle scuole superiori, oltre ad esperti del settore, comporranno la giuria tecnica e opereranno la selezione dei film in concorso, assegnando poi i premi stabiliti per le pellicole selezionate per le proiezioni. Il pubblico che assisterà alle proiezioni dei film, agli spettacoli e alle manifestazioni connesse, assegnerà il premio della giuria popolare. La kermesse partirà ad ottobre e terminerà a dicembre, con la serata di premiazioni in programma al Teatro dei Filarmonici di Ascoli Piceno, divisa in sette tappe culturali ognuna da sette giorni, che si succederanno in sette settimane, in sette comuni del territorio. Il festival, però, non si chiuderà ad Ascoli, ma proseguirà le sue attività fino ad agosto 2023, con una serie di iniziative atte a dare continuità all’evento. Ogni tappa del festival prevederà non solo proiezioni, ma anche dibattiti, seminari, workshop e mostre. Il progetto ideato dall’Accademia AIFAS, insieme all’ Associazione Novart, è sostenuto da partner prestigiosi: Assoartisti dell’Adriatico, Università di Teramo – DAMS, Scienze della Comunicazione, Università S. Domenico di Fermo, ICRA Project, Accademia d’Arte Drammatica di Cagliari – Sttea, Provini e Casting Management.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'

TREND TOPIC