domenica, Giugno 26, 2022
HomeCultura & Spettacolo Ascoli Piceno e ProvinciaL’Associazione Culturale “I Luoghi della Scrittura” incaricata dall’Assemblea Legislativa delle Marche per...

L’Associazione Culturale “I Luoghi della Scrittura” incaricata dall’Assemblea Legislativa delle Marche per l’organizzazione degli eventi nel padiglione della Regione al Salone Internazionale del Libro a Torino

SAN BENEDETTO – L’Assemblea Legislativa delle Marche ha affidato all’Associazione Culturale “I Luoghi della Scrittura” di San Benedetto del Tronto il mandato di organizzare gli eventi di pertinenza del medesimo organismo regionale, che si terranno nel padiglione riservato alla Regione nel corso della XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro, in programma a Torino dal 19 al 23 maggio.
Il Presidente dell’Assemblea Legislativa delle Marche, avvocato Dino Latini, ha ritenuto l’associazione culturale sambenedettese presieduta da Mimmo Minuto meritevole di svolgere il compito organizzativo, nell’ambito della più importante kermesse del libro nazionale, facendo affidamento al sodalizio che, nel corso dei numerosissimi anni di attività svolta a favore della cultura letteraria ed editoriale, si è distinto per la mole e la qualità delle iniziative messe in campo.

Il Salone Internazionale del Libro di Torino torna così finalmente alla sua stagione naturale: la primavera. Dopo l’esperienza dello scorso ottobre, allestita eccezionalmente in autunno a causa della situazione sanitaria, la XXXIV edizione avrà luogo tra giovedì 19 e lunedì 23 maggio. Nei padiglioni del Lingotto Fiere torneranno a incontrarsi tutta l’editoria italiana, i grandi protagonisti della letteratura nazionale e internazionale e la comunità di lettori e lettrici che da sempre ritrova nel Salone la sua grande casa comune.

Cuori selvaggi è il titolo di questa edizione. Viviamo in un mondo inquieto, turbolento, pieno di enormi problemi ma di altrettanta speranza nel futuro. La cultura e l’arte hanno sempre cercato di esplorare il nostro cuore di tenebra, ma anche gli slanci luminosi di cui i nostri cuori sono parimenti capaci. Nel nome dell’amicizia, della pace tra i popoli, del dialogo, del confronto tra culture, Torino sarà a maggio uno dei più importanti luoghi di ragionamento e di incontro per chiunque crede che a dischiudersi, nei nostri cuori, possa e debba essere la parte luminosa.

Gli incontri che si svolgeranno nel padiglione della Regione Marche:

Giovedi 19 maggio
Ore 16-16.30
BEEblio(in) tour e Ottava Nota, Biblioteca “Giuseppe Lesca” del Comune di San Benedetto del Tronto, con Lina Lazzari, Assessore alla Cultura, Anna Marinageli, Direttore Ufficio Cultura, Roberta Spinelli, Responsabile della Biblioteca, e con Domenico Minuto.
Ore 17.30-18
“Paradiso e naufragio” (Einaudi Editore) di Massimo Cacciari, con Massimo Cacciari, Silvio Venieri e Dino Latini, Presidente dell’Assemblea Legislativa delle Marche.

Venerdì 20 maggio
Ore 10.30-11
“Nulla dies Sine Linea” (tecnostampa Edizioni-Pigini Group), di Vincenzo Varagona, con Vincenzo Varagona, Riccardo Ficara Pigini, Marco Sprecacè e Elena Leonardi.

Ore 13 -13.30
“Interrogando la notte” (Arsenio editore) di Ettore Picardi, con Ettore Picardi, Lina Lazzari, Assessore alla Cultura del Comune di San Benedetto del Tronto, e Domenico Minuto.

Ore 15-15.30
Presentazione della rassegna “La giustizia inquieta” con Sergio Rizzo, autore di “Potere assoluto. I cento magistrati che comandano l’Italia” (Solferino Editore), con Sergio Rizzo e Silvio Venieri.

Ore 17.30-18
“Riconoscimento alla casa editrice”, con Marco Tarò, Amministratore Delegato della Casa Editrice Nord, e Domenico Minuto.

Ore 18-18.30
“Premio Giovane Promessa della Letteratura Nazionale”, con Alice Pagani, Vittorio Mazza, editor della Casa Editrice Mondadori, e Domenico Minuto.

Ore 18.30-19
“Concorso letterario nazionale Città di Grottammare”, con Gianmario Cherubini, Presidente Pelasgo968, e Giuseppe Gabrielli vice Associazione Pelasgo968, organizzatrice del premio letterario nazionale.

Sabato 21 maggio
Ore 10.30-11
Presentazione della serata dei cinque finalisti del “Premio Strega” a San Benedetto del Tronto, con Stefano Petrocchi, Direttore della Fondazione Bellonci, e Silvio Venieri.

Ore 19.30-20
Presentazione del Festival “I volti di Pier Paolo Pasolini, giornate per il centenario”, con Giorgio Nisini, direttore artistico, e Domenico Minuto.

Domenica 22 maggio
Ore 10.30-11
Presentazione del Festival “Le Parole della Montagna. I piccoli borghi ripartono dalla cultura” con Antonio Vallesi, Sindaco di Smerillo, Simonetta Paradisi, direttrice artistica del Festival, Massimo Calvi, autore del libro “L’uomo che guardava la montagna”, e Marco Sprecacè.

Ore 11.45-12
San Beach Comix-Associazione Culturale “Fumetti Indelebili”, con Valentino Coratella e Raffaella Grannò (in collegamento).

Ore 12-12.30
Presentazione del Festival Letterario “Piceno d’Autore” con Sergio Loggi, Sindaco del Comune di Monteprandone, Roberta Iozzi, Assessore alla Cultura, e Domenico Minuto.

Ore 15.30-16
“Giustizia cinica” (Pendragon Editore) di Gerardo Villanacci, con Gerardo Villanacci e Andrea Assenti.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'