mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeSocialeL'ASSOCIAZIONE ANTIVIOLENZA MEDEA ODV IN UDIENZA DAL PAPA CON IL PROGETTO "EMOZIONIAMOCI:...

L’ASSOCIAZIONE ANTIVIOLENZA MEDEA ODV IN UDIENZA DAL PAPA CON IL PROGETTO “EMOZIONIAMOCI: DAI UN CALCIO AL BULLISMO”

spot_img

SAN BENEDETTO – L’associazione Antiviolenza MEDEA ODV mercoledì ha ricevuto udienza da Papa Francesco. Il presidente, Dottor Francesco Longobardi, accompagnato dalla coordinatrice regionale Marche Dottoressa Antonella Baiocchi, il responsabile del comitato scientifico, Professor Luigi Iavarone, la responsabile Universitaria Noemy Longobardi e l’operatrice Antiviolenza Serenella Franchi, ha consegnato al Papa la t-shirt simbolo del progetto realizzato da Medea Odv “EmozioniAMOci: dai un calcio al Bullismo” – Lo sport come strumento di integrazione e inclusione sociale.
“E’ una giornata storica per tutti noi di Medea Odv – commenta Francesco Longobardi – Il bullismo è un fenomeno nei confronti del quale Papa Francesco ha espresso più volte grande preoccupazione e la benedizione che ha voluto dare al nostro progetto EmozioniAMOci (che mira a contrastarlo), non solo rinsalda fortemente il lato spirituale di fratellanza e pace che contraddistingue il nostro gruppo, ma anche ci incoraggia ad impegnarci con ulteriore passione nel contrasto della violenza tra i giovani e nell’ambito domestico”.
“Sono grata ed onorata della fiducia che il presidente Longobardi ha riposto nella mia persona – commenta la psicoterapeuta Antonella Baiocchi – far parte di MEDEA ODV è una continua fonte di preziose opportunità di contrasto alla violenza relazionale. Considero il progetto a contrasto del bullismo EmozioniAMOci un valore aggiunto e intendiamo divulgarlo nei diversi complessi scolastici del nostro territorio”.
Il presidente Longobardi ha esteso l’invito anche all’ACC della Polizia di Stato Adamo De Amicis, presidente dell’associazione di volontariato A.PRO.S.I.R., con il quale questa estate hanno organizzato a San Benedetto del Tronto diverse occasioni psicoeducative antiviolenza a beneficio delle famiglie del territorio e del popolo web, dato che erano anche in diretta streaming.
Adamo De Amicis con l occasione ha consegnato al Papa copia del libro “La violenza non ha sesso” e del Report del primo anno di attività del CAV OLTRE IL GENERE (www.laviolenzanonhasesso.com), con l’appello di consegnare il materiale all’ ufficio stampam, per dare visibilità anche alla piaga sociale dell’assenza di tutela degli uomini vittime di violenza domestica.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES
spot_img

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'

TREND TOPIC