giovedì, Maggio 26, 2022
HomeSport Ascoli Piceno e ProvinciaCalcio a 5, La Diamiani&Gatti Ascoli batte Recanati, consolida il primo posto...

Calcio a 5, La Diamiani&Gatti Ascoli batte Recanati, consolida il primo posto in classifica in Serie B e allunga sugli inseguitori

DAMIANI & GATTI ASCOLI – RECANATI C5: 2-1 (1-0)

DAMIANI & GATTI ASCOLI: Maurelli, Mindoli, Mazoni, Chittarini, Sestili C., Di Blasio, Sestili N., Beluco, Ainsa, Bavaresco, Silon, Pizetta. All. Sapinho.
RECANATI: Sbacco, Montironi, Morresi, Di Iorio, Natali, Da Silva, Sabbatini, Gattafoni, Pantalone, Torriani, Zacheo, Del Pizzo. All. Martin.
ARBITRI: Di Filippo di Treviso, Bontorin di Bassano Del Grappa. Crono: Caponi di San Benedetto del Tronto.
RETI: 10’10’’ Silon, 39’15’’ Del Pizzo, 39’38’’ Mazoni
NOTE: 39’38” espulso Silon per doppia ammonizione

Ascoli

La Damiani & Gatti Ascoli fa la voce grossa e batte Recanati al fotofinish, allungando ulteriormente in classifica sugli inseguitori. Derby non adatto ai deboli di cuore quello andato in scena al PalaMonticelli. Protagonista assoluto è Mazoni che a una manciata di secondi dal termine, subito dopo aver incassato il beffardo pareggio degli ospiti, con una magia sottoporta trova la rete della vittoria, facendo esplodere i tanti sostenitori bianconeri presenti.

L’avvio di gara sembra una contesa a scacchi. Ci si studia a fondo, la palla si muove guardinga a ridosso del centrocampo, pochi i rischi. Primo brivido con Sabbatini che da fuori area impegna Ainsa. I bianconeri alzano l’intensità e dopo alcune percussioni colpiscono il palo con Pizetta, ma sempre a distanza perché l’accesso in area è impresa temeraria. Il gol del vantaggio ascolano arriva infatti su punizione procurata da un vigoroso recupero di capitan Mindoli: è Silon a siglarlo capitalizzando uno schema ben eseguito su calcio da fermo. La partita si accende, il ritmo aumenta, nessuno tira via la gamba. Ainsa si fa ancora trovare pronto su insidioso tiro di Sabbatini e nega la gioia agli avversari almeno in un paio di occasioni.

Si riparte dopo la sosta lunga e le azioni si fanno ancora più rapide. Si scaldano anche gli animi sul parquet con qualche fallo che obbliga i direttori di gara ad estrarre gialli dalle tasche. La Damiani & Gatti controlla il gioco respingendo gli assalti insistenti della compagine leopardiana. Mindoli e compagni stringono i denti, si compattano in fase difensiva e cercano di capitalizzare ogni ripartenza. Ma a 45 secondi dalla sirena arriva la beffa: sfruttando il portiere di movimento, Del Pizzo gela il PalaMonticelli e firma il pareggio.

Servirebbe il miracolo di Natale. Cuore e testa, tuttavia, non mancano ai bianconeri. E così, a 22 secondi dal gong, ecco il capolavoro di Mazoni che, dimenticato dalla difesa giallorossa, davanti al portiere lo salta con la suola e poi deposita in fondo al sacco. La gioia ascolana, in campo e fuori, è incontenibile. Silon esulta “troppo” e viene ammonito: è il secondo giallo, quindi espulso. Recanati ci prova allora in 5 contro 3. C’è da soffrire tremendamente e Del Pizzo ha sui piedi la palla del nuovo pareggio, ma Ainsa si supera e congela il risultato.

Damiani & Gatti Ascoli batte 2 a 1 Recanati e vola a +8 sulle seconde in classifica. Questo, sommato al grandissimo calore degli ascolani presenti al Palas, sono i due più grandi regali di Natale per una società che merita tutto ciò.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'