Calciomercato Inter, il primo colpo è un giocatore della Serie A: cifre e dettagli

Il primo colpo dell’estate è in dirittura d’arrivo per l’Inter, che ha puntato gli occhi su un giocatore della Serie A.

Archiviato lo scudetto della seconda stella, l’Inter guarda al calciomercato per irrobustire ulteriormente una rosa che in Italia ha dimostrato di avere pochi rivali. I numeri del campionato nerazzurro sono più che eloquenti: +19 sulla seconda in classifica, record sia di gol fatti (89) che di reti subite (22), una supremazia insidiata solo dalla Juve nella prima parte della stagione.

Il primo colpo di mercato per l'Inter è un giocatore della serie A
L’Inter di Mister Inzaghi sta per mettere a segno il primo colpo di mercato in Serie A (Foto Ansa) – ascoli.cityrumors.it

In un contesto ultra competitivo come quello del calcio non esistono, però, rendite di posizione: il primato va confermato attraverso un’attenta pianificazione sul mercato. Un’arte in cui ha dato prova di eccellere il duo Marotta-Ausilio, tra i principali artefici delle fortune interiste degli ultimi anni. L’obiettivo dichiarato della prossima stagione è tornare a lottare per la Champions.

Un intento ambizioso, che richiede di assemblare un organico dove i sostituti siano all’altezza dei titolari, in modo da dar loro un ricambio durante la stagione senza perdere di qualità in campo. Questa la linea del mercato interista, che guarda a un giocatore della Serie A per mettere a segno il primo colpo dell’estate.

Calciomercato Inter, il club nerazzurro mira alla Serie A: chi sarà l’erede di Sommer

Come spiega la Gazzetta dello Sport, l’Inter cerca di costruirsi il futuro in casa e ha messo nel mirino un portiere da affiancare a Yann Sommer come vice e potenziale erede dello svizzero. Piace molto in questo senso lo spagnolo Josep Martinez del Genoa, che quest’anno si è messo in luce difendendo la porta del Grifone.

Calciomercato Inter: chi è il primo colpo della squadra
Il club nerazzurro è sulle tracce di Josep Martinez del Genoa (Foto Ansa) – ascoli.cityrumors.it

La dirigenza nerazzurra ha individuato nell’estremo difensore classe 1998 la potenziale alternativa a Sommer: un atleta giovane in grado di giocarsi il posto con lui, se non nell’immediato quantomeno in prospettiva. Il cartellino dell’estremo difensore prelevato dal Lipsia nell’estate del 2022 è lievitato molto. Adesso il Genoa chiede sui 20 milioni per lasciarlo andare: dieci volte quanto lo aveva pagato ai tedeschi.

Si tratta della stessa cifra richiesta per un altro pallino del mercato nerazzurro: il portiere brasiliano Bento dell’Atletico Paranaense, per il quale il club di Curitiba non intende scendere nemmeno di un euro. Il Genoa sarebbe invece disposto a trattare sulla cifra del trasferimento, dunque ci sarebbe margine per l’affare.

L’idea di trasferirsi a Milano, riporta sempre la Gazzetta, alletta il giocatore. E così l’Inter, portando con sé un altro Martinez oltre al capitano Lautaro, potrebbe proseguire con la campagna di rafforzamento che prevede un investimento in porta (considerati i 35 anni di Sommer) dopo aver irrobustito centrocampo e attacco con Zielinski e Taremi.

Impostazioni privacy