Home Cronaca Coronavirus, Ceriscioli: “Tutti i contagiati saranno posizionati in un solo ospedale”. Deceduto...

Coronavirus, Ceriscioli: “Tutti i contagiati saranno posizionati in un solo ospedale”. Deceduto 88enne

264
0
Regione Marche, il presidente Luca Ceriscioli.

Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, durante la conferenza stampa, ha spiegato qual è la situazione dei pazienti risultati positivi al Covid 19 nelle Marche, facendo il punto della situazione e spiegando quale sono le intenzioni future.

Le sue parole: “Tutti i contagiati che hanno necessità di ricovero in terapia intensiva saranno posizionati in un solo ospedale”.
Alle persone contagiate, infatti, verrà dedicata un’intera Unità Operativa di Rianimazione del Sistema Sanitario Regionale. L’ospedale in questione deve essere ancora scelto.

Ceriscioli ha infatti affermato: “Fino ad ora abbiamo disseminato i vari contagiati nei vari ospedali attrezzati. Ma da ora faremo il contrario e li concentreremo tutti in un posto solo.
Sono sei attualmente, ma un settimo potrebbe essere ricoverato nelle prossime ore. Sono quasi tutti anziani ad eccezione di un cinquantenne. Continuiamo a lavorare per fronteggiare l’emergenza con il massimo impegno.

Nel frattempo, l’ultimo aggiornamento ha visto la prima vittima del Coronavirus delle Marche: un anziano di 88 anni con patologie pregresse, deceduto questa mattina all’ospedale Santa Croce di Fano. Era stato ricoverato il 24 febbraio con febbre alta e difficoltà respiratorie ed era risultato positivo al tampone.