Home Cronaca Intervento Vigili del Fuoco a Castel di Lama, impegnate 36 unità con...

Intervento Vigili del Fuoco a Castel di Lama, impegnate 36 unità con 16 mezzi speciali

216
0

Nella giornata odierna i Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno stanno intervenendo presso Centro Intermodale del Tronto sito a Castel di Lama, provincia di Ascoli Piceno.

L’incendio è divampato su un capannone di circa 8000 mq, compartimentato, multiproprietà, con all’interno depositato del mangime per animali e attrezzature varie per brico.
Sul tetto del capannone è istallato un impianto fotovoltaico che interessa circa metà della copertura.
Sul posto sono impegnati n° 36 unità VF tra cui un funzionario tecnico, con sedici mezzi speciali tra APS ( autopompa serbatoio) ABP ( autobotte pompa) , AS ( autoscala 32 metri).
La prima squadra intervenuta dal Comando di Ascoli Piceno si è trovata subito a dover arginare l’avanzata del fuoco, in particolare sul tetto che, attraverso l’impianto fotovoltaico in fiamme ha,
da subito, minacciato l’intero capannone e altri confinanti.
Attimi di alta pericolosità per i vigili del fuoco ci sono registrati per la presenza dell’impianto fotovoltaico che, anche in caso di incendio, produce corrente continua, e per la presenza all’interno
del capannone di una dozzina di bombole di ossigeno compresso che, se investite dalle fiamme, avrebbero causato una deflagrazione tale da far esplodere il capannone e coinvolgere i vigili del fuoco al lavoro.

Sul posto dell’intervento stanno lavorando vigili del fuoco del Comando Provinciale di Ascoli Piceno (con squadre provenienti da Ascoli P., San Benedetto del Tronto, Arquata del Tronto) , e una
squadra proveniente dal ComandoVF di Fermo con autobotte, Comando VF di Teramo con autobotte e autoscala,Comando di Macerata con autobotte, Comando di Ancona con autobotte.

È stato richiesto l’intervento dell’ARPAM per le misurazione e valutazioni circa la possibilità di inquinamento dell’aria.
Al momento si stanno ultimando le fasi di delimitazione dell’incendio.