Calciomercato Juventus, Giuntoli vuole chiudere subito: offerta faraonica per il suo obiettivo numero uno

Il ds Giuntoli è pronto a mettere sul piatto un’offerta importante per vestire di bianconero l’obiettivo numero uno della campagna acquisti.

Stagione in chiaroscuro per la Juventus, quella che si è appena conclusa. La vecchia signora del calcio italiano, è vero, ha portato a casa la Coppa Italia. Ma le aspettative, almeno in campionato, erano ben altre. I bianconeri, invece, sono riusciti ad impensierire l’Inter di Inzaghi solo nella prima parte della stagione.

Offerta faraonica per l'obiettivo numero uno del calciomercato della Juventus
Cristiano Giuntoli è intenzionato a chiudere il primo obiettivo del mercato bianconero (Foto Ansa) – ascoli.cityrumors.it

Troppo poco per un club che ha la vittoria nel DNA. Senza contare il burrascoso epilogo della finale di Roma con l’Atalanta, che ha portato all’esonero anzitempo di Max Allegri (la settima volta che la Juve allontana un allenatore a stagione in corso). Da tempo si parla di un cambio di filosofia di gioco e di un addio al “risultatismo” del tecnico toscano.

Il momento di una rivoluzione nel sistema sembra essere arrivato: il prossimo approdo di Thiago Motta sulla panchina bianconera è destinato a cambiare molto le cose in campo. Prima, però, bisognerà costruire una rosa all’altezza e, per assemblarla, il ds Giuntoli ha pronta un’offerta faraonica per chiudere subito con l’obiettivo numero uno del mercato juventino.

Calciomercato, Giuntoli è determinato: pronta l’offerta da capogiro per il centrocampista

Cristiano Giuntoli vuole muoversi rapidamente per mettere a disposizione di Motta un organico completo in tutti i reparti. L’obiettivo, naturalmente, è quello di ridare competitività alla Juventus. Il ds bianconero ha le idee chiare sugli interventi da fare e sulla strategia di mercato. Nel mirino ci sono Calafiori del Bologna e soprattutto Teun Koopmeiners dell’Atalanta.

Chi è l'obiettivo numero uno di calciomercato della Juve
Per blindare il centrocampo la Juve punta sull’atalantino Teun Koopmeiners (Foto Ansa) – ascoli.cityrumors.it

Da diversi mesi è noto l’interesse bianconero per il centrocampista olandese. La stagione appena conclusa è stata quella della sua definitiva consacrazione. Calciatore completo in grado di ricoprire più ruoli a centrocampo, il giocatore classe 1998 ha dimostrato di avere un fiuto del gol straordinario (15 quest’anno le reti stagionali) e sembra l’uomo adatto per rinforzare la mediana juventina.

La squadra ha messo sul piatto una prima offerta per Koopmeiners. La proposta parte da 40 milioni di base fissa più 5 milioni di bonus. L’Atalanta, però, non sembra disposta a lasciarlo partire per meno di 60 milioni. Secondo Calciomercato.com, l’impressione è che per arrivare ad un accordo serviranno nuovi contatti alla Juve.

Alla Continassa starebbero pensando di inserire nell’affare Koopmeiners una o più contropartite tecniche per vestire di bianconero il giocatore della nazionale olandese. Per arrivare al centrocampista, una delle pedine di scambio potrebbe essere il connazionale Dean Huijsen, gioiellino del 2005 molto gradito all’Atalanta. 

Impostazioni privacy