Lino Banfi accoglie Alessandra Tripoli nella sua famiglia: il gesto mai visto prima

Lino Banfi ha stretto un bellissimo rapporto con Alessandra Tripoli, la ballerina che è stata sua partner a “Ballando con le stelle”. Ecco cosa ha fatto per lei.

Milly Carlucci sembra avere davvero fatto centro con questa edizione di “Ballando con le stelle”, puntando su un cast di alto livello, in grado di catturare l’interesse di un pubblico di tutte le età. In tanti erano curiosi di sapere come avrebbe affrontato questa esperienza Lino Banfi, famoso fino ad ora soprattutto come attore comico ma anche con un passato in trasmissioni Tv che risale a diversi anni fa.

Lino Banfi gesto per Alessandra Tripoli
Lino Banfi e Alessandra Tripoli a “Ballando con le stelle” – Foto | RaiPlay – Foto | RaiPlay Ascoli.cityrumors.it

La sua esperienza si è conclusa in anticipo per sua scelta, sottolineando di essere soddisfatto per quanto fatto, ben sapendo come non fosse sua intenzione puntare a vincere. Questo è però bastato per stringere un bellissimo rapporto con la ballerina che lo ha affiancato in questa occasione: Alessandra Tripoli.

Lino Banfi e Alessandra Tripoli: un rapporto speciale

Accettare di partecipare a “Ballando con le stelle”, dove è stato fortemente voluto da Milly Carlucci, ha rappresentato per Lino Banfi una vera boccata d’ossigeno. L’attore non ha mai nascosto quanto la perdita della sua amata moglie Lucia abbia generato in lui una sofferenza non da poco, che ancora adesso non è riuscito a superare del tutto.

Lino Banfi gesto per Alessandra Tripoli
Lino Banfi è ancora devastato per la perdita dell’amaa Lucia – Foto | Mediaset Play – Ascoli.cityrumors.it

I due, infatti, stavano insieme sin da quando erano ragazzini, quando avevano fatto la cosiddetta “fuitina” e da allora non si sono più lasciati. La donna è stata al suo fianco anche quando lui aveva tutto meno che un lavoro sicuro, rivolgendosi per questo anche agli strozzini. In uno dei momenti più difficili gli usurai si erano recati a casa loro arrivando a minacciare la donna, ma il sentimento che lei provava l’ha spinta a sostenere l’uomo e ad incoraggiarlo a non mollare, nonostante i guadagni erano pochissimi. E alla fine il tempo ha dimostrato quanto i due avessero ragione.

Questa esperienza è considerata comunque davvero bellissima dall’artista, che ha voluto esprimere la sua riconoscenza alla ballerina Alessandra Tripoli, attraverso una lettera pubblicata sul settimanale ‘DiPiù’: “Tripolina mia, niente nella vita accade per caso – ha scritto -. Il sabato non sarò più con te su quella pista, tu e tuo figlio da ora in poi sarete sempre nel mio cuore. Se ogni tanto mi uscirà una lacrimuccia pensando alla mia Lucia, è solo perché avrei voluto farle vedere come sono diventato bravo a ballare il valzer. Mi rimane il dispiacere di non avervi fatto conoscere”.

Un nuovo “nipotino” acquisito

I più giovani hanno imparato a conoscere Lino Banfi soprattutto per il ruolo di Nonno Libero, che ha ricoperto negli ultimi anni a “Un medico in famiglia”. Questo gli ha permesso di mettere in mostra tutta la tenerezza di cui è capace, che ha ovviamente anche nei confronti dei suoi nipoti, figli dei figli Rosanna e Walter.

Un atteggiamento che ora sta riservando anche a Liam, il figlio di Alessandra Tripoli, a conferma di come lui ora consideri davvero la ballerina come parte della sua famiglia.

L’attore ha così parlato del rapporto con il bimbo nella lettera: “‘Nonnino Lino’, come mi chiamate tu e il tuo bambino Liam, ha voglia di continuare a starvi accanto – ha scritto -, anche se devo fare un piccolo annuncio. Ecco, avevo promesso al tuo piccolino che sarei stato con lui fino al decimo compleanno, però sai, ho fatto qualche calcolo. Io ho 87 anni, lui due e mezzo, quindi garantisco fino al quinto compleanno, poi si vedrà. Non facciamo troppi programmi con una scadenza troppo lunga”.

Impostazioni privacy