Nuovo farmaco, e resti magro per almeno 4 anni

Ora è disponibile un nuovo farmaco, che può consentire di restare magro a lungo, come molti vorrebbero, ecco di cosa si tratta. 

La ricerca scientifica non si ferma, anche se per far sì che possa continuare a essere efficace sarebbe importante che i fondi siano costanti, con benefici che possono essere alla portata di tutti. Grazie al lavoro degli studiosi, infatti, alcune malattie sono diventate più facilmente guaribili, specialmente se vengono diagnosticate in tempi rapidi.

farmaco fa dimagrire a lungo
Esiste un medicinale che fa dimagrire a lungo – Foto: Ascoli.cityrumors.it

La prevenzione rappresenta infatti lo strumento migliore per avere la garanzia di essere in buona salute il più a lungo possibile, per questo può essere un errore che può costare caro trincerarsi dietro la paura ed evitare di fare esami specifici. In pochi lo sanno, ma ora è possibile contare su un nuovo farmaco, che può consentire di diventare magro come vorrebbero molti, ma senza il rischio di ingrassare nuovamente dopo poco tempo.

Un nuovo farmaco permette di restare magro

Nonostante molti, almeno ufficialmente, sottolineino di non volersi fare condizionare dai giudizi altrui, è difficile restarne del tutto immuni. Questo vale soprattutto per chi ha un carattere insicuro e a tratti ansioso, che può portare a temere di non riuscire a reggere a lungo gli occhi negativi da parte degli altri.

Del resto, siamo in una società basata spesso sull’immagine, è inutile negarlo, dove molto spesso anche un’assunzione può essere negata a causa di un aspetto fisico ritenuto non del tutto attraente. E’ proprio per questo che chi sa di essere sovrappeso è pronto a fare il possibile per tornare magro o diventarlo, pensando così di piacere di più a se stessi o agli altri.

farmaco fa dimagrire a lungo
Perdere peso e restare magri non è impossibile – Foto: Ascoli.cityrumors.it

Improvvisare quando si decide di fare una dieta è però un errore, non solo perché gli effetti possono essere ridotti, ma soprattutto perché si rischia di danneggiare la propria salute. Chi è ancora indeciso potrebbe quindi essere sollevato dall’idea di poter utilizzare a questo scopo un nuovo farmaco, che può essere addirittura duraturo.

Si tratta della Semaglutide (nomi commerciali Wegovy e Ozempic), medicinale che molti possono ritenere addirittura “miracoloso” perché consente di eliminare i chili di troppo in totale sicurezza, ma è soprattutto risolutivo perché non si rischia di tornare a ingrassare poco tempo dopo. Anzi, secondo alcuni studi si riuscirebbe a mantenere il nuovo peso anche a distanza di quattro anni.

Una soluzione davvero efficace

A mettere in evidenza i risultati ottenuti con questo farmaco è stato un team di ricerca internazionale guidato da scienziati statunitensi del Centro di ricerca biomedica Pennington di Baton Rouge, che sono riusciti a collaborare con un gruppo di colleghi specializzati nel settore.

Fino ad ora questo medicinale veniva utilizzato soprattutto da chi è affetto da diabete di tipo 2, ma si era rivelato efficace anche per la perdita di peso nelle persone con obesità o sovrappeso che hanno almeno un altro problema di salute. Gli esiti sono stati davvero positivi: chi aveva assunto Semaglutide per più di tre anni ed era affetto da obesità o sovrappeso ha riscontrato un rischio minore del 20% di incorrere in infarto, ictus o morte a causa di malattie cardiovascolari. 

Anzi, spesso venivano messi in evidenza benefici a livello cardiovascolare, indipendentemente dal peso iniziale e dalla quantità di peso perso. Insomma, la sua assunzione poteva avere importanti aspetti positivi che meritano di essere presi in considerazione.

Impostazioni privacy